Seguici su

Cerca nel sito

Biogas a #Anzio, il Comitato per #Lavinio pronto a dare battaglia

Venerdì 8 settembre un info point sulla raccolta firme per la situazione dei rifiuti nel territorio e sulla costruzione delle centrali.

Biogas a #Anzio, il Comitato per #Lavinio pronto a dare battaglia

Il Faro on line – “Continua l’azione di raccolta firme e di info point da parte dei cittadini stanchi della situazione rifiuti sul territorio e preoccupati della imminente costruzione di due centrali biogas e di un centro stoccaggio, possibilità che di fatto trasformerebbe una parte del territorio di Anzio, quella compresa tra Lavinio, Sacida, Lido dei Pini, e zone limitrofe, nella pattumiera di Roma con migliaia di tonnellate di rifiuti che provengono da fuori, con danno e disagi per l’intero territorio di Anzio” – lo afferma in una nota il Coordinamento del Comitato per Lavinio.

“L’azione prosegue con più forza anche a seguito della notizia di questi giorni della ripresa dell’iter di approvazione della seconda centrale biogas, quella della ditta Green Future, centrale che nei mesi scorsi era stata silente e ferma nel proprio iter.

Presto ci sarà in Regione la Conferenza dei Servizi sulla seconda centrale. noi saremo presenti con una nostra rappresentanza e con un nostro tecnico a controbattere punto su punto la realizzazione di  questo secondo impianto. Il prossimo info point a disposizione dei cittadini che vogliono maggiormente informarsi sulle problematiche evidenziate ci sarà venerdì  8 settembre presso il supermercato Iperbon  di Via delle Cinque Miglia presso il centro commerciale I Padiglioni in zona Lavinio dalle ore 16,30 alle ore 19,30.

Vieni anche tu! Aiutati ed aiutaci a difendere il territorio!
L’azione è portata avanti dal Comitato per Lavinio, Comitato Cittadini Sacida, Lavinio No Biogas, Circolo le Rondini Legambiente Anzio-Nettuno, Atena, altre associazioni, altri comitati, cittadini” – conclude la nota.