Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Oro Rugby, al XV cremisi il derby con la Lazio, Guidi, ‘Partita dura, ma è giusta la strada intrapresa’

I biancocelesti subito a meta. Rispondono le Fiamme, con Cristiano e Sepe. Il 23 settembre, debutto in Eccellenza, in casa.

Fiamme Oro Rugby, al XV cremisi il derby con la Lazio, Guidi, ‘Partita dura, ma è giusta la strada intrapresa’

Il Faro on line – È finito 31-7 per le Fiamme il primo derby con la Lazio Rugby, ultimo appuntamento preseason per il XV della Polizia di Stato.

Una partita che ha visto, nei primi quindici minuti, i biancocelesti sugli scudi: sono proprio gli ospiti a far muovere per primi il tabellino grazie a Lombardo, che mette a segno l’unica meta laziale.

Non tarda ad arrivare la risposta cremisi, al 24’ con Filippo Cristiano che schiaccia oltre la linea, a cui seguono, allo scadere del primo tempo, altri cinque punti realizzati da Michele Sepe.

Nella seconda frazione, sono le Fiamme ad imporsi, mettendo a segno ben tre mete, con  Amar Kudin, Mirko Amenta e Pietro Valcastelli.

Soddisfatto coach Gianluca Guidi: «È stata una partita dura, caratterizzata all’inizio da qualche errore che abbiamo poi arginato. Abbiamo ancora una settimana di preparazione e, dopo questa partita, posso dire che la strada intrapresa è sicuramente quella giusta: la Lazio è una squadra che ci darà sicuramente fastidio sia in campionato che nel Trofeo Eccellenza».

Debutto per Iacopo Bianchi, che ha scontato la squalifica. “Cominciamo finalmente ad avere quasi tutta la rosa a disposizione – ha continuato il coach livornese –  Bianchi ha terminato la sua squalifica ed ha disputato un’ottima ora di gioco. Fragnito sarà invece disponibile in tempo per la partita con il Mogliano, dopo la squalifica presa durante gli impegni con la nazionale Emergenti».

Prossimo impegno per le Fiamme il 23 settembre prossimo per la prima giornata dell’Eccellenza 2017-2018, dove il XV della Polizia di Stato sfiderà sul sintetico della caserma “Stefano Gelsomini” il Mogliano Rugby.

Il tabellino

Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 7 settembre 2017

Quarta amichevole precampionato

Fiamme Oro Rugby v S.S. Lazio Rugby 31-7

Marcatori: p.t. 15’ m. Lombardo tr Antl (0-7), 24’ m. Cristiano tr Roden (7-7), 41’ m. Sepe (12-7) ; s.t. 57’ m. Kudin tr Buscema (19-7), 64’ m. Amenta (24-7), 71’ m. Valcastelli tr Buscema (31-7)

Fiamme Oro Rugby: Gasparini (51’ Parisotto), Sepe (63’ Seno), Quartaroli (51’ Gabbianelli), Edwardson (51’ Valcastelli), Bacchetti (58’ Di Massimo), Roden (37’ Buscema), Calabrese (41’ Martinelli), Amenta (Cap), Cristiano, Bianchi (57’ Zitelli), Cazzola (25’ Stoian), Cornelli, Di Stefano (49’ Ceglie) , Moriconi (41’ Kudin), Cocivera (41’ Zago)

All. Guidi

S.S. Lazio Rugby: Antl; Guardiano; Di Giulio, Lo Sasso; Lombardo (41’-56’ Santoro, 56’ Bonavolontà F.); Castellini (41’ Calandro), Bonavolontà D. (41’ Giangrande); Cecchinelli (63’ Marsella); Romagnoli (32’-59’ Pagotto, 59’ Pagani), Filippucci (cap); Pierini, Grassi; Gloriani (21’-23’ Amendola, 23’ Bolzoni), Cugini (32’ Corcos), Di Roberto (32’ Amendola).

All. Montella

Arbitro: Bottino (Roma)

Calciatori: Antl (Lazio Rugby) 1/1, Roden (Fiamme Oro Rugby) 1/1, Buscema (Fiamme Oro Rugby) 2/4;

Note: Giornata soleggiata. Spettatori: circa 600.