Seguici su

Cerca nel sito

#Nettuno, #Anzio: oggi al Forte Sangallo, la cultura tra presente, passato e futuro

Il sindaco Casto: "Un modo per tributare omaggio alla memoria dell'operazione Shingle"

Nettuno, Anzio: oggi al Forte Sangallo, la cultura tra presente, passato e futuro

Il Faro on line – Andrà in scena oggi alle 17.30 al Forte Sangallo la premiazione di “Quale futuro?”, il concorso inserito nella VI edizione di “Shingle22j”, Biennale di Arte Contemporanea di Anzio e Nettuno e patrocinata dai due Comuni oltre che dalla Regione Lazio che l’ha inserita fra le 110 manifestazioni laziali “più significative e innovative” inserendola nel ‘Catalogo delle Buone prassi culturali’.

Organizzata dall’Associazione Culturale 00042 e ideata da Andrea Mingiacchi, la sesta edizione della Biennale è in mostra al Forte Sangallo da oggi 9 Settembre e fino al 24 con ingresso libero negli orari 9.20-12.30 e 17.21.
La cerimonia di premiazione di oggi assegnerà i premi decisi da una giuria tecnica per tre opere e tre menzioni che andranno alle opere realizzate fra le diverse sezioni artistiche previste: pittura, scultura, videoarte, animazione sperimentale, performance, installazioni, arte digitale, fotografia, incisione, illustrazione.

Per il Comune di Nettuno, e in modo particolare per il Sindaco Casto, il patrocinio per la Biennale di “Shingle22j” è anche un modo per tributare omaggio alla memoria dell’operazione Shingle che il 22 Gennaio 1944 preannunciava lo sbarco degli alleati sulle coste di Anzio e Nettuno, un momento e una fase della storia dei nostri territori che ideatori e organizzatori rievocano appunto con questa iniziativa che riveste il senso di un investimento sulla cultura e sull’arte oltre che sulla storia, la memoria e, quindi, sulla stessa possibilità del futuro che anche il concorso ha voluto tematizzare dando anche alla Città l’opportunità di vivere un importante evento.