Seguici su

Cerca nel sito

Esplosione nella metro a Londra, i testimoni ‘una palla di fuoco’

Si registrano feriti con bruciature al volto. Scotland Yard conferma: "E' un episodio di terrorismo".

Più informazioni su

Il Faro on line – “Una palla di fuoco ha avvolto la carrozza della metropolitana”. Così i testimoni oculari raccontano l’esplosione avvenuta a bordo di un treno del Tube di Londra. “Ho sentito urla e persone che fuggivano nella stazione di Parsons Green”, ha detto un altro testimone. Circolano anche foto di feriti con bruciature sulla fronte.

L’espolsione si è verificata a bordo di un treno della metropolitana di Londra stamane all’ora di punta e si segnalano molti feriti. Secondo i media britannici è stata chiusa la stazione di Parsons Green. Panico tra i passeggeri, molti dei quali pendolari, che sono fuggiti tra urla e spintoni.
Al lavoro i pompieri e i militari.

Scotland Yard ha avviato immediatamente le indagini per stabilire le cause dell’esplosione avvenuta oggi sulla metropolitana di Londra. Lo ha detto un portavoce della polizia della metropoli. Sui social media intanto circolano le immagini di un contenitore ancora in fiamme su un treno della ‘Tube’.

Disattivato il 2° ordigno,  Scotland Yard conferma: “E’ terrorismo”

Gli artificieri della polizia londinese stanno disattivando un secondo ordigno esplosivo trovato nella metropolitana di Parson Green.Lo scrivono i media che hanno ricevuto l’informazione da un poliziotto sul luogo.
“E’ stato dichiarato un episodio di terrorismo”. Così Scotland Yard sull’ esplosione sul vagone della metro nei pressi di Parsons Green. La polizia londinese ha invitato a riportare qualunque movimento o persona sospetta. Si è sparsa la voce che un uomo armato di coltello sarebbe in fuga per Londra.
La premier britannica May è tenuta costantemente informata. Ha convocato una riunione d’emergenza del Cobra, il Comitato di crisi del governo britannico.

Più informazioni su