Seguici su

Cerca nel sito

Il veliero della speranza, per aiutare i bambini migranti

La responsabile del Comitato Unicef di Civitavecchia ha ricordato la drammatica situazione dei bambini migranti

Il Faro on line – Mercoledì 13 settembre il Direttore Patrizia Bravetti, l’educatrice Marianna Marinni della Casa di Reclusione “ G. Passerini” di Civitavecchia hanno organizzato una bella cerimonia all’interno del Carcere di Via Tarquinia per consentire agli ospiti della Casa di Reclusione di consegnare alla responsabile del Comitato Unicef di Civitavecchia Pina Tarantino un veliero da loro realizzato per aiutare i bambini in pericolo.

“Questo è il Veliero della Speranza, realizzato da noi con tanta passione e desideriamo donarlo a lei che rappresenta qui l’Unicef, al fine di raccogliere fondi per aiutare i bambini, – hanno dichiarato alcuni detenuti –
La responsabile del Comitato di Civitavecchia nel ringraziare i detenuti per il nobile gesto, ha ricordato la drammatica situazione dei bambini migranti, vittime di sfruttamento e abusi.

Da molti anni ormai, grazie alla sensibilità del Direttore, le due realtà Carcerarie di Civitavecchia, compresa la sezione femminile, collaborano con il nostro Comitato Unicef di Civitavecchia. Ogni anno i detenuti realizzano anche le Pigotte per consentire all’Unicef di attuare la campagna di vaccinazione.

Nella foto UNICEF: Pina Tarantino Resp. Del Comitato Provinciale UNICEF, con Il Direttore Patrizia Bravetti e
l’educatrice Marianna Marini e alcuni detenuti