Seguici su

Cerca nel sito

#Aeroporto, Picca ‘Stop ai licenziamenti della Logistica Ambientale’

La portavoce di FdI: "Chiediamo rispetto e dignità per questi uomini, perché siamo veramente stanchi di vedere dei cittadini italiani per bene in queste condizioni di disagio".

Il Faro on line – “Ieri pomeriggio ho incontrato alcuni lavoratori di un’azienda di servizio di igiene ambientale, tutti con famiglia a carico e dal 1 luglio senza lavoro. L’aeroporto di Fiumicino, da sempre appalta questo tipo di mansioni ad altri consorzi e negli anni scorsi, tutti gli enti che si sono succeduti riuscivano fortunatamente a mantenere ben saldo il nucleo operativo, senza apportare gravi tagli al personale”. Ha dichiarato in una nota Monica Picca, portavoce di Fratelli d’Italia nel X Municipio.

“Recentemente, l’aeroporto ha appaltato in favore di un nuovo consorzio licenziando 8 dei 13 operai che lavoravano per la ditta. Siamo in contatto con loro da giorni per cercare di trovare una soluzione e anche per ascoltarli e parlare con loro, visto che in un momento di estrema difficoltà come questo nessuno gli ha dato supporto o ha cercato di fornire loro le risposte che cercavano.

E’ l’ennesima vergogna di questo Paese, che ormai è completamente allo sbando. Parliamo di cittadini onesti, rispettosi delle regole, che da anni pagano le tasse e che non hanno mai infranto la legge.

Come Fratelli d’Italia chiediamo alla ditta in primis per quale motivo non sono stati presi in considerazione l’Art 6 e criteri importanti come il “principio di anzianità“. Oltre a questo, abbiamo intenzione di presentare, attraverso il nostro gruppo parlamentare, una mozione alla “Commissione lavoro del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture”. Chiediamo rispetto e dignità per questi uomini, perché siamo veramente stanchi di vedere dei cittadini italiani per bene in queste condizioni di disagio” – conclude Picca.