Seguici su

Cerca nel sito

#Anzio, passaggio di consegne alla Guardia Costiera

Al Tenente di Vascello (Cp) Alessandro Cingolani succederà il parigrado Enrica Naddeo

Il Faro online – Nella mattinata di oggi avrà luogo, alla presenza del Direttore Marittimo del Lazio Capitano di Vascello (Cp) Vincenzo Leone, la cerimonia di avvicendamento al Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Anzio. Al Tenente di Vascello (Cp) Alessandro Cingolani succederà il parigrado Enrica Naddeo.

Il Tenente di Vascello (Cp) Enrica Naddeo, nato a Vico Equense il 6 giugno 1983, coniugato e con una figlia, ha intrapreso la carriera militare nel 2003, frequentando i Corsi Normali presso l’Accademia Navale di Livorno dove, a conclusione dell’iter formativo per Ufficiali della Marina Militare – Corpo delle Capitanerie di Porto, ha conseguito, la laurea di primo livello e poi magistrale in Scienze del Governo e dell’Amministrazione del mare, presso l’Università degli studi di Pisa.

Nel grado di Sottotenente di Vascello, nel 2008 è stato Capo Sezione Demanio e Ambiente presso la Capitaneria di Porto di Napoli e, dal 2010 al 2012, Ufficiale formatore degli Allievi frequentatori della prima e della seconda classe dei Corsi Normali della Marina Militare presso l’Accademia Navale di Livorno.

Dall’ottobre 2012, trasferito presso la Capitaneria di Porto di Napoli, ha ricoperto gli incarichi di Addetto alla Sezione Demanio e Ambiente, Capo Ufficio Studi e Relazioni Esterne, Ufficiale Addetto al Direttore Marittimo, nonché Addetto alla Sezione Tecnica.

Il Comandante Cingolani, in carica dal 29 agosto 2015, lascia il Comando della Guardia Costiera di Anzio per essere ora impiegato presso la Capitaneria di porto di Rimini.