Seguici su

Cerca nel sito

#Lavinio, rinviata a novembre la Conferenza di Servizi sulla centrale Biogas Green Future

Il tempo guadagnato permetterà la preparazione delle controdeduzioni alla documentazione prodotta dalla Green Future 2015.

Il Faro on line – “È notizia del 21/9/2017 che la Conferenza di Servizi del 26/9/2017 sulla centrale biogas prevista sul territorio di Anzio su progetto della ditta Green Future 2015 è stata rinviata dalla Regione a data 21/11/2017″. Lo afferma una nota del Comitato per Lavinio.

“Il rinvio – prosegue il comunicato – era stato richiesto nei giorni scorsi sia dal Comune e sia dal Comitato per Lavinio e successivamente anche dalla importate azienda dolciaria Forno Damiani limitrofa al futuro impianto. La necessità della richiesta di rinvio era stata decisa nel corso dell’incontro tra il Sindaco di Anzio Luciano Bruschini e la delegazione del Comitato per Lavinio, Comitato Cittadini Sacida, e altre associazioni e comitati, avvenuto il 14 settembre scorso.

Si tratta di una vittoria, che permette la preparazione approfondita e specifica delle controdeduzioni alla documentazione prodotta dalla Green Future 2015. Ma non si tratta ancora della vittoria della guerra. Il Comune adesso ha molto lavoro da fare. Si ricorda con l’occasione la disponibilità offerta dall’Arch. Francesco Canacari per la stesura delle osservazioni.

Si ringrazia il Comune per la responsabilità dimostrata nell’avere formulato alla Regione formale richiesta di rinvio, e si ringrazia la Regione per la responsabilità dimostrata nel concedere il rinvio della Conferenza di Servizi”.