Seguici su

Cerca nel sito

Investe un indiano e scappa, 45enne di #Formia arrestato per omicidio stradale aggravato

Dopo averlo rintracciato e sottoposto al test, i carabinieri hanno trovato il 45enne positivo a sostanze cannabinoidi, cocaina e metadone.

Il Faro on line – Un 45enne di Formia, è stato arrestato dai carabinieri per omicidio stradale aggravato (era sotto effetto di stupefacenti), omissione di soccorso e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il 45enne, dopo essersi reso conto dell’omicidio stradale da lui causato, – avvenuto sulla Domiziana all’altezza di Cellole (Caserta)- si è dato alla fuga, per poi essere fermato dai Carabinieri qualche ora dopo.

La vittima, un bracciante agricolo indiano di 29 anni era in bicicletta e stava facendo rientro a casa.

Grazie alle tempestive ricerche dei carabinieri di Sessa Aurunca e della Compagnia di Formia- da un primo sopralluogo sono riusciti a risalire alla targa e al suo proprietario- i carabinieri sono potuti intervenuti presso la sua abitazione e, dopo averlo sottoposto al test, lo hanno trovato positivo a sostanze cannabinoidi, cocaina e metadone.

Nel corso delle procedure di rito, sia l’uomo che la sua abitazione sono stati posti a perquisizione: trovati e posti sotto sequestro 12 bustine di cellophane contenenti complessivamente 2,21 grammi di eroina e 8 bustine di cellophane contenenti complessivamente 1.33 grammi di cocaina, la somma in contanti di 580 euro, possibile provento di spaccio.

L’autovettura oggetto del sinistro è stata sottoposta a sequestro e a disposizione dell’autorità giudiziaria di Cassino informata dai carabinieri di Formia e di Sessa Aurunca.

L’uomo, invece, è stato trasportato al carcere di Cassino.