Seguici su

Cerca nel sito

A #Latina l’incontro ‘Verso un’amministrazione condivisa’

Leggio: "Un passo per mettere in rete istituzioni, associazioni, gruppi informali e cittadini interessati alla cura del territorio".

Il Faro on line – La collaborazione avviata con Labsus per fare di Latina un laboratorio sul fronte della gestione partecipata di beni e spazi comuni e la volontà di liberare le energie locali per costruire nuove forme di governo della città sono i presupposti che hanno portato gli Assessorati al Welfare e alle Politiche giovanili ad organizzare l’incontro “Verso un’amministrazione condivisa”, in programma per martedì 26 settembre, alle 17.30, nella sala Enzo De Pasquale.

“E’ un altro passo per mettere in rete istituzioni, associazioni, gruppi informali, cittadine e cittadini attivi, interessati alla cura del territorio” –  spiega l’Assessora Cristina Leggio parlando dell’appuntamento che si inserisce nel percorso volto a costruire un nuovo modello di amministrazione che vede nella partecipazione attiva dei cittadini il suo cardine.

Un tassello di questo percorso è rappresentato dall’elaborazione e adozione del “Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani” cui l’Amministrazione sta lavorando con il supporto di Labsus, un supporto prezioso per calare la struttura del Regolamento già adottato da molte città italiane nella realtà di Latina.

Parteciperanno al confronto di martedì il Sindaco Damiano Coletta, le Assessore Ciccarelli e Leggio, il Segretario e Direttore generale del Comune di Latina Rosa Iovinella, il Consigliere comunale Emanuele Di Russo, delegato alla Democrazia partecipata e alla Gestione condivisa dei beni comuni, Fabio Giglioni per la rete Labsus.

L’incontro è aperto alla cittadinanza, ai rappresentati del terzo settore, ad amministratori e dipendenti dei comuni limitrofi.