Seguici su

Cerca nel sito

Sprite rinfresca #Roma con la street art, partendo dall’idea di una diciannovenne di #Civitavecchia

A colorare il muro di Via Marino Mazzacurati, nel quartiere del Corviale è stata la mano di uno degli artisti del collettivo Artkademy - Etsom.

Il Faro on line – “Refresh the City” è il progetto Sprite che ha coinvolto 4 capoluoghi italiani dando la possibilità ai teenager di “rinfrescare le città”, esprimendo le loro idee in modo spontaneo e irriverente attraverso la street art.

Roma (insieme a Catania, Milano e Napoli) è tra le città coinvolte da quest’azione di riqualificazione urbana di spazi e contesti cittadini che ha lavorato sugli spunti creativi dei giovani.

A colorare il muro di Via Marino Mazzacurati, nel quartiere del Corviale chiamato affettuosamente “Il Serpentone” da chi ci abita (area abitativa dinamica e popolare che è già al centro di una profonda opera di recupero sociale e di riqualificazione urbana), è stata la mano di uno degli artisti del collettivo Artkademy – Etsom – partendo dall’idea di una diciannovenne di Civitavecchia.

Giulia Ciancarini è il nome della ragazza che ha liberato la sua fantasia, scegliendo il muro della sua città e creando un bozzetto grafico originale che ha poi caricato sul sito https://refreshthecity.sprite.it/.

Il bozzetto ha in prima battuta conquistato la giuria del progetto Refresh the City (chiamata a scegliere le due proposte più belle per ogni capoluogo) e, successivamente, ha raccolto il maggior numero di voti degli internauti aggiudicandosi la vincita del contest e la possibilità di essere realizzato concretamente!

Il nome dell’opera è “Refresh the Serpentone”.

“Quando ho saputo di questo contest mi sono subito sentita coinvolta e motivata a partecipare” racconta Giulia. “Conosco molto bene il quartiere Corviale poiché si trova vicino a dove vivo; ho sempre pensato che fosse un po’ spoglio… Per il bozzetto ho cercato di sviluppare un progetto che fosse coerente con il contesto del quartiere: per questo ho pensato al Serpentone. La mia idea rimanda ai concetti di rinnovamento, libertà ed evasione dagli schemi: il Serpentone che idealmente esce dalla sua ‘gabbia’ architettonica per dar vita a un mondo più colorato e frizzante”.

Ha dichiarato Giacomo Giujusa, Assessore all’Ambiente e ai Lavori Pubblici dell’XI Municipio di Roma: “Il Municipio XI è stato lieto di ospitare il progetto di street art ‘Refresh the City’ realizzato da Etsom di Artkademy per Sprite, sulla magnifica idea di Giulia Ciancarini, che ben reinterpreta, arricchendoli di colori, gli affascinanti e duri spazi urbani di Corviale. Non sono passati inosservati l’interesse e la partecipazione dei giovani residenti che si sono subito appassionati a questa nuova trasformazione delle superfici della Cavea. Ringraziamo Sprite per aver aggiunto una nota di frizzante freschezza al nostro territorio!”