Seguici su

Cerca nel sito

#Cerveteri, Necropoli della Banditaccia, il Gar inaugura l’ultimo tratto di Via degli Inferi

Durante la cerimonia, l'attore e regista Agostino De Angelis, reciterà alcuni brani.

Il Faro on line – Quella di oggi giovedì 28 settembre sarà una giornata importantissima per il Sito Unesco della Necropoli della Banditaccia di Cerveteri. Se in serata apre ufficialmente i battenti una nuova manifestazione di rilievo come il ‘Cerveteri Film Festival’, una kermesse dedicata al cinema in pellicola, nel pomeriggio il Gar – Gruppo Archeologico Romano Sezione di Cerveteri-Ladispoli ‘Antonio Itri’ inaugurerà un nuovo tratto della suggestiva Via degli Inferi, angolo naturalistico di grande valore del Sito Unesco .

“Dopo molti decenni possiamo finalmente ammirare il meraviglioso percorso della Via Sepolcrale, quella strada che univa la Città alla Necropoli della Banditaccia, in tutta la sua interezza e bellezza – ha dichiarato Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – tutto questo è stato reso possibile grazie ad una straordinaria sinergia tra Amministrazione Comunale, la Soprintendenza e l’eccezionale lavoro del Gar – Gruppo Archeologico Romano Sezione di Cerveteri-Ladispoli ‘Antonio Itri’, che con passione, dedizione e amore per il nostro territorio, per la nostra storia e per la nostra cultura, da anni, si impegnano nel nostro territorio e nel nostro Sito Unesco “.

Parteciperà all’iniziativa, la Soprintendente Alfonsina Russo e verrà scoperta una targa che celebra i 40anni di attività del Gruppo Archeologico Romano. Durante la cerimonia, l’attore e regista Agostino De Angelis, reciterà alcuni brani.