Seguici su

Cerca nel sito

Un anno di Rumors, una band atipica per un ristorante atipico, riferimento della musica live sul Litorale romano foto

Il sound multietnico, quello dei Rumba de Mar, in formazione completa

Il Faro online – Un giorno ancora d’attesa per l’evento esplosivo del Mare della Capitale. Si accendono le luci per la grande festa di compleanno. Giovedì 28 Settembre, ore 20:30, in via della Fusoliera 20. Ospite d’onore della serata il maestro Laurenti che con i Rumba de Mar, porterà il locale nelle atmosfere della world music.

Alberto Laurenti, nato e cresciuto ad Ostia, è stato autore ed arrangiatore per Gabriella Ferri, Renato Zero, Franco Califano e Tiromancino. I Rumba de Mar proseguono il tour estivo che non avrà fine, neanche nei mesi d’inverno, e non c’era migliore location per salutare l’estate, dietro la darsena del caratteristico porticciolo, al tramonto.

Il Rumors Hangout, che celebra il suo primo anno di vita, sta diventando il vero riferimento della musica dal vivo sul Litorale romano. Così Alberto Laurenti definisce l’evento: “Sono davvero contento di questo concerto, il Rumors Hangout mi da l’opportunità di esibirmi qui ad Ostia, a cui sono legato da anni, fin dall’infanzia. La prima volta che ho messo piede al Rumors ho avuto l’impressione di essere in Florida, a Miami, o comunque non in Italia, lontano dal vecchio continente. Il nostro sound contaminato e multietnico, si sposa perfettamente con il rispiro internazionale che questo luogo rievoca”.

La band in formazione completa, anche con un argentino ed un peruviano, è composta da Alberto Laurenti, Voce e Chitarra, Paolo Petrilli alla fisarmonica, Stefano Monastra alla Tromba, Raffele Pizzonia alla batteria, Paulo La Rosa alle percussioni, Memè Zumbo al basso e Miguel Fernandez alla chitarra flamengo. Una band atipica per una location atipica.

Pochi ancora sanno che il Rumors Hangout, conosciuto come Bistrot &Coctail Bar, in realtà punta ad un’offerta enogastronomica che pochi ristoranti offrono nel panorama romano. Di recente è stata presentato il nuovo menù di carne e pesce, che va ad aggiungersi alla cena a buffet delle notti di musica live, per le quali il Rumors è divenuto celebre in appena un anno di vita.

Dentro al Rumors l’anima di riscatto, la voglia di rilancio del Litorale romano. Lontani dagli squilli elettorali, tra le barche ormeggiate, nella quiete del quartiere dei pescatori, il mare di Roma rinasce anche d’inverno.