Seguici su

Cerca nel sito

Ostiamare, il Flaminia per la quinta giornata, all’Anco Marzio

Dopo la vittoria con la Lupa Roma, i biancoviola aspettano la formazione di mister Vigna, in casa. Appaiate entrambe, con 7 punti in classifica

Ostiamare, il Flaminia per la quinta giornata, all’Anco Marzio

Il Faro on line – Quinta giornata, con sprint per l’Ostiamare. Dopo la vittoria raggiunta nel recupero con la Lupa Roma, i ragazzi di mister Greco si preparano ad un altro incontro, con lo scopo di raggiungere altri tre punti preziosi.

Sono stati conquistati, con impegno e pagelle positive, a San Basilio, mercoledì scorso, quando il gol di Proietti, su assist di Attili, ha messo a sedere portiere avversario e alzato il morale. I 7 punti in graduatoria aiutano ad andare ancora avanti, in un torneo tuttavia appena iniziato, ma che ha già mostrato le difficoltà e la bellezza delle squadre partecipanti.

Anche l’Ostiamare si è dimostrata ostica, in tante occasioni. I suoi gioielli dell’attacco a tre, davanti, con Roberti, Proietti e Santucci, hanno mandato in confusione la difesa della Lupa Roma, come anche fatto nelle partite precedenti. Esclusa la sconfitta con il Latina, dove i gabbiani avevano costruito tanto, senza fortuna, i biancoviola sono tra le formazioni più forti del girone G.

Arriverà il Flaminia in casa, domenica 1 ottobre, in una partita in cui, la squadra più forte, salirà a 10. Obiettivo vittoria per entrambe. Quarte entrambe e appaiate con lo stesso punteggio, in classifica. Non mollerà di un passo, la formazione di mister Vigna, reduce da due vittorie consecutive e con due squadre sarde. Budoni e Nuorese. Stessa volontà, anche da parte dei padroni di casa, che dopo aver superato la Lupa Roma, in trasferta, vorranno mantenere l’imbattibilità nel fortino di casa.

Foto : Claudio Spadolini