Seguici su

Cerca nel sito

Giornata Nazionale Paralimpica, al Porto di Ostia, discipline e atleti nel segno dei valori dello sport

Sin dalle dalle 9 del mattino, appassionati e studenti potranno avvicinarsi al mondo paralimpico. Non solo ad Ostia. L’evento si svolge nelle principali piazze italiane

Giornata Nazionale Paralimpica, al Porto di Ostia, discipline e atleti nel segno dei valori dello sport

Il Faro on line – Tutta Italia, in celebrazione della Giornata Paralimpica. Si svolgerà domani, in tutta la penisola, con sei eventi diversi ed entusiasmanti, guidati dal claim : “Non mettere un punto, dove può esserci una virgola”.

Saranno coinvolti direttamente gli atleti appartenenti alla sei regioni coinvolte : Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Sardegna, Puglia e Sicilia. Le manifestazioni avranno luogo sin dalle 9 del mattino e si prolungheranno fino a sera, per permettere agli studenti delle scuole e a tutti gli appassionati, di praticare e avvicinarsi all’affascinante e tenace mondo delle discipline per atleti disabili.

Secondo il programma messo a punto dal Comitato Italiano Paralimpico, queste sono le città scelte : Milano (Centro Pavesi della FIPAV) Bologna (piazza Maggiore), Roma (Porto di Ostia), Sassari (piazza Italia), Foggia (piazza Cavour) e Palermo (piazza Politeama). La rassegna promozionale che darà vita all’XI Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico è sostenuta da Inail, Fondazione Terzo Pilastro-Italia e Mediterraneo, Eni, Toyota, Gruppo Mediobanca e con la media partnership di Rai. Lo scopo principale è quello di portare lo sport praticato dalle persone disabili nelle più belle piazze d’Italia, per valorizzare tutte quelle iniziative e progetti volti ad integrare lo sport paralimpico, nella quotidianità sociale.

Tantissimi piani del genere stanno avendo successo già nelle scuole, nel segno di quella massima inclusione che porta i valori del movimento paralimpico ad essere compresi e comunicati.

Anche il litorale laziale sarà protagonista. Lo farà con la struttura del Porto di Roma. Per tutto il giorno del 5 ottobre, gli atleti paralimpici laziali potranno invitare studenti, appassionati e amanti dello sport a provare la pratica delle loro discipline. Ed il sole di Ostia illuminerà ancora una volta, un evento importante con l’obiettivo di far rinascere lo stesso Porto di Ostia, insieme al territorio circostante.