Seguici su

Cerca nel sito

Dissalatori a #Formia, la Cna chiede chiarezza sugli effetti ambientali

Di Russo: "Siamo preoccupati circa il loro funzionamento e le prospettive di utilizzo".

Più informazioni su

Il Faro on line – “Abbiamo atteso la fine della stagione balneare, per tirare le somme , alla luce della importante emergenza idrica che ha colpito il nostro territorio in questi ultimi mesi. I balneari operanti nel comune di Formia hanno tutti palesato le stesse sensazioni” – lo dichiara Gianfilippo Di Russo, per i Balneatori Cna di Latina.

“Disdette circa le prenotazioni, flusso turistico esterno ridotto, capacità lavorativa limitata alle ore in cui il flusso idrico era regolare. Insomma un’estate difficile nonostante il bel tempo e le ottime prospettive dei primi mesi estivi.

Apprendiamo però dagli organi di stampa, la volontà da parte del gestore privato, di voler procedere con l’installazione dei tanto discussi dissalatori. Siamo preoccupati circa il loro funzionamento e le prospettive di utilizzo. Vorremmo in effetti conoscere le ricadute ambientali che tali impianti porterebbero al nostro mare ed alle nostre coste.

Consapevoli del fatto che vada assolutamente trovata una soluzione certa e definitiva, crediamo che sia essenziale operare e concentrare risorse in primis sulla rete idrica esistente, ed eventualmente poi, valutare altre soluzioni alternative, purché queste siano rispettose dell’ambiente e del nostro amato mare, risorsa comune che merita attenzione” – conclude la nota.

Più informazioni su