Seguici su

Cerca nel sito

#Vitinia, arrestati due ladri di auto

I malviventi avevano provato a forzare la portiera di un’utilitaria parcheggiata in strada.

Il Faro on line – Si è conclusa con l’arresto di due persone l’operazione svolta dai Carabinieri di Vitinia, la mercoledì notte, per il contrasto dei furti di auto.

Dopo i molteplici episodi denunciati dai cittadini, i militari dell’Arma avevano intensificato i controlli nel quartiere residenziale di Torrino – Mezzocammino, preso maggiormente di mira dai ladri.

Proprio durante un pattugliamento notturno della zona di Largo Guido Buzzelli, i Carabinieri hanno fermato un trentaduenne di Tivoli ed un trentatreenne di Frosinone, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentato furto in concorso.

I due malviventi avevano provato a forzare la portiera di un’utilitaria parcheggiata in strada e solo grazie all’arrivo dei Carabinieri, che di sorpresa gli sono piombati addosso da una via limitrofa, sono stati costretti a desistere.

Dopo un impacciato tentativo di fuga, i due ladri sono stati bloccati e perquisiti dai militari, venendo trovati in possesso di un vero e proprio arsenale per scassinare qualunque tipologia di veicolo: giraviti, torce elettriche, chiavi esagonali, un singolare strumento a “cava – tappi” per sfilare il blocchetto di accensione e svariate centraline elettroniche e bluetooth per mettere in moto le autovetture. Le sofisticate attrezzature, sono state sequestrate dai Carabinieri.

Gli arrestati dovranno rispondere di tentato furto aggravato in concorso.