Seguici su

Cerca nel sito

Campi sportivi al Selva dei Pini, l’associazione sportiva Tennis Club #Pomezia condannata al pagamento dei canoni non corrisposti

Fucci: "Chi per anni ha utilizzato strutture e impianti pubblici senza corrispondere al Comune quanto dovuto, deve ora ripagare il proprio debito con la Città".

Il Faro on line – E’ del 3 ottobre scorso l’ordinanza del Tribunale di Velletri che definisce la controversia tra il Comune di Pomezia e l’Associazione Sportiva Tennis Club, gestore dei campi da tennis di Selva dei Pini, avviata a luglio 2014 vista la grave morosità nel pagamento dei canoni di gestione previsti e delle utenze dovute all’Ente. Il Tribunale condanna la società, che nel frattempo ha restituito al Comune i 5 campi da tennis, le aree verdi annesse e gli spogliatoi, al pagamento di oltre 30mila euro per i canoni di gestione non corrisposti, l’indennità di illegittima occupazione, gli interessi moratori maturati e le spese legali.

“Il Tribunale ha accolto le richieste del Comune – spiega il sindaco Fabio Fucci –  riconoscendo il grave inadempimento dell’Associazione nei confronti dell’Ente. Il lavoro dell’Amministrazione per riportare la legalità nella gestione degli impianti sportivi e delle strutture al Selva dei Pini ha già dato i suoi frutti e vede ora il giusto riconoscimento da parte degli organi competenti.

Chi per anni ha utilizzato strutture e impianti pubblici senza corrispondere al Comune quanto dovuto, deve ora ripagare il proprio debito con la Città” – conclude il Sindaco.