Seguici su

Cerca nel sito

Forza Italia, presentata la lista dei candidati, Bordoni, ‘Un centrodestra unito per vincere le elezioni nel X Municipio’

Già avviata la macchina elettorale, con scopo vittoria elezioni del prossimo novembre. La rinascita di un territorio martoriato, insieme ad una squadra competente e appassionata. Restituire dignità e bellezza, gli scopi principali

Forza Italia, presentata la lista dei candidati, Bordoni, ‘Un centrodestra unito per vincere le elezioni nel X Municipio’

Il Faro on line – 24 elementi per una squadra che punta alla rinascita di un territorio. Questa è stata la linea guida, che ha accompagnato gli interventi, della conferenza stampa di presentazione della lista elettorale di Forza Italia, il 9 ottobre scorso.

Presso la sede del comitato elettorale e quartier generale lidense, del partito di centro destra, si sono dati appuntamento tutti i candidati della lista, insieme agli esponenti del partito stesso. Presenti nella sede azzurra ostiense, diversi rappresentanti di Forza Italia. Davide Bordoni, fra tutti, capogruppo e consigliere capitolino, ha accolto coloro che hanno scelto di dedicare la loro attività politica ad un territorio che ha bisogno di ritrovare valore ed esprimere la sue naturali potenzialità. Lo ha fatto insieme a Mariacristina Masi, Coordinatrice di Forza Italia del X Municipio e capolista per questa tornata elettorale, che vedrà la sua conclusione, il prossimo 5 novembre, giorno delle elezioni.

Da oltre due anni, Forza Italia ne chiedeva lo svolgimento. E da sempre, la compagine politica lidense si è posta come paladina di un Municipio, sua roccaforte storica, come sottolinea la Masi. Un territorio in questi anni, martoriato dalle mancanze idriche, stradali, ambientali e strutturali, insieme agli scomodi e dolorosi accostamenti alla malavita organizzata. Il 5 novembre sarà il giorno del riscatto. Lo chiedono a gran voce, gli esponenti politici che hanno partecipato alla conferenza stampa.

Anche lei, la candidata presidente del centro destra, ha parlato di riscatto. Monica Picca, che vanta una lunga esperienza politica sul territorio ed esponente di rilievo di Fratelli d’Italia, desidera restituire al territorio la sua dignità. Lo sottolinea. Ed insieme alla capolista Masi e agli altri 23 candidati, è pronta ad aprire di nuovo le porte del Municipio ai cittadini del X. In questi anni, chiuse. Come dichiara. Presenti presso il Comitato Elettorale, anche Antonello Aurigemma, consigliere in Regione Lazio e Renata Polverini, deputata ed ex governatrice. Non hanno mancato entrambi, in chiusura di conferenza, di parlare di Ostia e dei suoi anni difficili, incoraggiando l’operato di Bordoni e della sua squadra di lavoro.

“Vogliamo dare un impulso importante, per la vittoria del centro destra in questo Municipio. Un centro destra unito”. Ha dichiarato Davide Bordoni ed insieme a persone competenti, ognuna nel proprio settore di lavoro. Lo sottolinea, Mariacristina Masi: “Abbiamo cercato di coinvolgere le figure più appassionate e competenti all’interno del partito – ha detto la capolista candidata, parlando del lungo lavoro di ricerca, fatto in questi anni – lo scopo era quello di inserire nuove risorse. Ecco perché oggi, ci possiamo permettere di avere una lista che coinvolga le persone più rappresentative del territorio”.

“Un centrodestra unito per vincere le elezioni nel X Municipio”. Ha ribadito Bordoni, sottolineando un aspetto, cercato da tanto tempo: “E’ una giornata importante oggi – ha ribadito la Picca – abbiamo fatto una scelta di unità, che in passato non è avvenuta. Questa unità è fondamentale. Mi sento onorata e anche molto responsabile. Essere coesi è importante, è il nostro obiettivo è univoco”. La rinascita del X Municipio. Questo è l’obiettivo posto: “Far ripartire la normale macchina amministrativa nel X Municipio. Tra le criticità che vogliamo che vengano affrontate non appena eletti – ha dichiarato ancora, Davide Bordoni – c’e’ il problema della manutenzione ambientale, delle strade, della raccolta di rifiuti. Una manutenzione a 360 gradi. E’ necessario far ripartire anche il tema della sicurezza e proprio su questo cercheremo di coinvolgere in un progetto di ampio respiro, le forze dell’ordine per migliorare i livelli di sicurezza nei quartieri”.

Davide Bordoni, Coordinatore Romano di Forza Italia e Consigliere Comunale in Campidoglio

“Ringrazio le persone che si sono messe a disposizione per candidarsi. Chi fa il consigliere del municipio, lo fa per pura passione. Una passione per il territorio, in cui magari abita e vive. Ringrazio queste persone. E’ un Municipio esteso e difficile. E’ l’unico che si affaccia sul mare. E‘ uno dei municipi che può dare valore aggiunto alla Capitale. Ringrazio quindi, queste 24 persone che si sono messe a disposizione. Tutte competenti e che vogliono bene al nostro Municipio. Ringrazio Monica Picca, nostra candidata presidente, che rappresenta 6 liste a supporto. Come Forza Italia vogliamo fare una bella figura. Vogliamo dare un impulso importante, per la vittoria del centro destra in questo Municipio. Un centro destra unito. Non solo racchiude il centro destra storico, con Fratelli d’Italia e la Lega che qui a Roma, è con Noi con Salvini, ma dove c’è anche il supporto di due liste civiche. Entrambi supporti importanti”.

Monica Picca, candidata presidente centro destra X Municipio

“E’ una giornata importante oggi. Abbiamo fatto una scelta di unità, che in passato non è avvenuta. Questa unità è fondamentale. Mi sento onorata e anche molto responsabile. Essere coesi è importante, è il nostro obiettivo è univoco. E’ quello di risanare una ferita, che in questi anni ci ha accompagnati e che avevamo sulla nostra pelle. Lo scioglimento e il commissariamento per mafia della scorsa consigliatura. Tutti noi rappresentiamo le persone per bene ed oneste di questo territorio, che lavorano. Quotidianamente svolgono un’azione di consapevolezza, di quanto sia bello il nostro Municipio e di quanto debba essere orgogliosamente valorizzato e difeso. Ritengo che tra i punti principali da sviluppare ci sia la sicurezza e la legalità. Abbiamo fatto una conferenza stampa simbolica davanti ad una delle entrate della Pineta di Castel Fusano. Essa è l’emblema della devastazione e del fatto che il nostro sia un territorio martoriato. Quello che è avvenuto la scorsa estate, è stato qualcosa di molto doloroso per tutti noi. Noi vogliamo partire da lì. Abbiamo parlato anche di Falcone e Borsellino, per sottolineare semplicemente, quanto siano per noi fondamentali i valori che ci spingono. Ispiratori per tutti noi. Andiamo avanti convinti, che si possa far bene. Rappresentare la gente onesta. E’ un programma a medio termine che va ad incidere subito, su quelle che sono, sia la parte manutentiva ordinaria, che le problematiche ordinarie, che noi dovremmo affrontare immediatamente. C’è anche la prospettiva di una città che è mancata, per colpa delle amministrazioni precedenti. Soprattutto nei due anni di commissariamento e nell’anno e mezzo di consigliatura. Questo è il momento del riscatto e della rinascita. Chi vorrà, dovrà votare noi, perché noi siamo l’orgoglio e rappresentiamo la gente onesta e soprattutto la competenza. Quello che noi offriamo, non è il libro dei sogni, ma è partecipazione. Governeremo tutti insieme, il Municipio non sarà chiuso, come negli scorsi anni, ma sarà un luogo aperto a tutti. Il principio di sussidiarietà, ci aiuterà ad andare avanti. Non abbiamo paura, ma siamo in grado di far ripartire la macchina amministrativa e questa unità è fondamentale perché noi siamo l’alternativa al nulla”.

Mariacristina Masi, Coordinatrice Forza Italia X Municipio e Capolista. Candidata consigliere

“Forza Italia darà un contributo importante alla vittoria di questo Municipio. Questa è stata sempre la nostra roccaforte, per la vittoria del centro destra in questo territorio. I cittadini di Ostia e dell’entroterra ci sono particolarmente affezionati. Abbiamo sempre riscosso un grande successo sul territorio. Siamo sicuri di poter contribuire come nostra tradizione, alla vittoria che mi auguro porti Monica Picca, alla presidenza. In questi anni, abbiamo effettuato un lavoro complicato, di rinnovamento e selezione. Abbiamo cercato di coinvolgere le figure più appassionate e competenti all’interno del partito. Inserire nuove risorse. Ecco perché oggi, ci possiamo permettere di avere una lista che coinvolga le persone più rappresentative del territorio, a livello di imprenditoria, di commercio e anche persone impegnate nel sociale e nelle associazioni sportive. E’ una lista rappresentativa del territorio. Può essere davvero competitiva. Molti sono volti nuovi. Possiamo vantare questo, nei confronti del Movimento Cinque Stelle, in competenza e rinnovamento. Noi vogliamo riportare Forza Italia in alto. Vogliamo che torni ad essere il partito traino del centro destra, anche soprattutto per le battaglie che ci hanno contraddistinto in questi anni. Per il Commissariamento abbiamo fatto molto, sia a livello parlamentare con i nostri rappresentanti, che organizzando degli incontri con il Prefetto, per evitare che quest’onta colpisse il territorio. Purtroppo, non ci siamo riusciti, però abbiamo sempre urlato a gran voce, che Ostia è altro. Bellezza, cultura, mare. Quello della Capitale. Va valorizzata per quello che è”.

Ecco di seguito, i nomi dei candidati della lista di Forza Italia :

Mariacristina Masi (capolista),Tommaso D’Annibale, Carmine Stornaiuolo, Luigi Zaccaria che vantano già un’esperienza in consiglio. E gli altri, tutti desiderosi di poter sedere in Sala Consigliare per la prima volta. Di seguito, ecco i nomi : Sergio Adimari, Ferdinando Barbalace, Manuela Brandimarte, Enrico Calì, Ugo Cantelli, Anna Capisciotti, Carlo Cerrato, Chiara Cerulli, Enrico Coppola, Francesca De Cesare, Marco Frasca, Fiammetta Italia Gallus, Giancarlo Laino, Atef Metwally, Marco Pini, Ida Polimene, Caterina    Raganella, Aniello Russo, Federico Salamone e Cristiano Spadola.