Seguici su

Cerca nel sito

Un’orchestra tutta di #Fiumicino per Fiorella Mannoia

Al festival "Ottobre africano" la Piccola Orchestra popolare Canto D'Inizio accompagnerà la cantante nella sua performance romana.

Il Faro on line – Il festival “Ottobre africano” rende omaggio a Thomas Sankara e lo fa a Roma con uno spettacolo davvero unico: sabato 14 ottobre alle 21.00 Fiorella Mannoia si esibisce dal vivo al Teatro Italia (via Bari, 18) insieme ad artisti di fama internazionale. Un appuntamento ormai consolidato per il pubblico della capitale, che di volta in volta raccoglie un numero sempre maggiore di  adesioni.

Per il quarto anno consecutivo sarà un’orchestra del nostro territorio ad accompagnare la cantante nella sua performance romana.  La Piccola Orchestra popolare Canto D’Inizio ha infatti la sua sede  come Associazione Culturale ed anche la sua base operativa a Fiumicino e – ci tengono a specificarlo – nella zona di Fiumara Grande.

“La collaborazione con Ottobre Africano e con Fiorella Mannoia è un nostro punto d’orgoglio”  – afferma il direttore artistico della Piccola Orchestra  Popolare  Edoardo Morello –  ” Fondere la nostra musica con quella di tante culture del Sud del mondo ci stimola sempre di più a ricercare contaminazioni musicali che nella musica hanno sempre la funzione di  arricchire”.
Saranno presenti , insieme a Fiorella Mannoia,  alcuni fra gli artisti africani più celebri in Italia: Gabin Dabiré, musicista poliedrico originario del Burkina Faso, il senegalese Badara Seck, diventato popolare presso il grande pubblico anche grazie al recente duetto con Massimo Ranieri; Symo, giovane artista italo-etiope, che mescola le radici della musica nera con il cantautorato italiano; l’ensemble Artaras con i canti e balli folkloristici moldavi e, fra gli italiani, Francesco Raniero, cantautore fiorentino che ha aperto l’ultimo concerto di Ligabue a Monza.