Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Pallanuoto, al Foro Italico la presentazione dei calendari del campionato, maschile e femminile

Tutto pronto, nella Sala Conferenza delle piscine. Il Presidente Barelli presenterà il torneo, che comincerà il 21 ottobre. Campagna e Conti, presenti

Pallanuoto, al Foro Italico la presentazione dei calendari del campionato, maschile e femminile

Il Faro on line – Si alza il sipario sui campionati di pallanuoto. Questa mattina, alle 12.00, la Sala Conferenze (ex Sala Rossa) delle piscine del Foro Italico, in via Franchetti 1, a Roma, sarà la sede della presentazione ufficiale del 99esimo campionato maschile e del 34esimo campionato femminile di serie A1 che prenderanno il via sabato 21 ottobre.

Il presidente della Federnuoto Paolo Barelli, insieme ai cittì delle nazionali maschile e femminile, Alessandro Campagna e Fabio Conti, e al vice presidente Francesco Postiglione, illustrerà le novità della nuova stagione e il percorso che condurrà agli Europei di Barcellona del prossimo luglio.

Al torneo maschile parteciperanno quattordici squadre, nove a quello femminile dopo la rinuncia dalla RN Imperia. Il torneo maschile vedrà in pole position i campioni d’Italia in carica della Pro Recco, che il 20 maggio scorso hanno conquistato il 31esimo scudetto nonché dodicesimo consecutivo.

La prima fase terminerà sabato 19 maggio con 3 turni infrasettimanali: la 5^ giornata di andata mercoledì 22 novembre, la 3^ giornata di ritorno mercoledì 7 marzo, la 7^ giornata di ritorno mercoledì 28 marzo. Eccetto modifiche, si giocherà il sabato alle 18.00 e il turno infrasettimanali alle 19.30; nei campi scoperti alle 15.00. La squadra 14^ classificata al termine della prima fase retrocederà in serie A2. Le squadre classificate dal 1°al 6° posto parteciperanno alla fase Play Off scudetto, articolata con la formula Final Six, in unica sede nelle tre giornate da venerdì 25 a domenica 27 maggio. Le squadre classificate al 1° e 2° posto accederanno direttamente alle semifinali. Le squadre classificate dal 3° al 6° posto parteciperanno ai quarti di finale. I play out retrocessione verranno giocati dalle squadre 10° al 13° posto con la formula Final Four sabato 26 e domenica 27 maggio. Qualora tra il 10° e l’11° posto intercorressero 7 o più punti, le squadre partecipanti ai play out saranno le classificate dall’11° al 13° posto con la formula del girone all’italiana con incontri di sola andata da venerdì 25 a domenica 27 maggio.

Tra le donne in pole position le campionesse d’Italia del Plebiscito Padova, che il 13 maggio scorso hanno conquistato il terzo scudetto della loro storia. La stagione regolare terminerà sabato 5 maggio. Un solo turno infrasettimanale previsto mercoledì 29 novembre per la 5^ giornata di andata. Le partite di questa fase si giocheranno come di consueto il sabato con inizio alle 15. Le squadre classificate dal 1° al 6° posto della prima fase parteciperanno alla Final Six scudetto che si svolgerà in unica sede nelle giornate da venerdì 11 a domenica 13 maggio. Le squadre classificate al 1° e 2° posto accederanno direttamente alle semifinali. Le squadre classificate dal 3° al 6° posto disputeranno i quarti di finale.

Il play out retrocessione prevede lo scontro diretto tra le squadre classificate all’8° e 9° posto domenica 13 maggio 2018. Qualora tra l’8° e il 9° posto intercorressero 6 o più punti, la squadra classificata all’9° posto retrocederebbe in serie A2.

La Federnuoto ha compiuto un ulteriore sforzo per raccontare i campionati e la stagione della pallanuoto. Oltre a Rai Sport, che seguirà le fasi finali della stagione per club e le attività delle squadre nazionali, è stato potenziato il servizio di Waterpolo Channel, che trasmetterà una partita in diretta per ogni giornata di campionato maschile e femminile, con grafica, replay e telecronaca a due voci. Confermato anche l’impegno per le post seasons, per le finali di coppa e dei campionati giovanili e per le post produzioni che la scorsa stagione hanno registrato circa 2.000.000 di viewers.

Campionato serie A1 maschile

1^ giornata – sabato 21 ottobre

Santa Maria Capua Vetere, ore 15.00, Piscina Comunale

Acquachiara ATI 2000-Pallanuoto Trieste

Arbitri: Petronilli e Navarra

Siracusa, ore 15.00, Piscina “P. Caldarella”

CC Ortigia-CN Posillipo

Arbitri: Savarese e L. Bianco

Catania, ore 16.00, Piscina “F. Scuderi”

Seleco Nuoto Catania-AN Brescia

Arbitri: D. Bianco e Castagnola

Napoli, ore 16.30, Piscina “F. Scandone”

Canottieri Napoli-RN Florentia

Arbitri: Pinato e Brasiliano

Busto Arsizio, ore 18.00, Piscina “Manara”

Banco Bpm Sport Management-Reale Mutua Torino 81 Iren

Arbitri: Centineo e Calabrò

Roma, ore 18.00, Foro Italico Piscina dei “Mosaici” – live su Waterpolo Channel

SS Lazio Nuoto-Bogliasco Bene

Arbitri: Alfi e Pascucci

Sori, ore 18.00, Piscina Comunale

Pro Recco N e PN-RN Savona

Arbitri: Piano e Scappini

Campionato serie A1 femminile

1^ giornata – sabato 21 ottobre

Catania, ore 14.00, Piscina “F. Scuderi”

L’Ekipe Orizzonte – R.N. Florentia

Arbitri: Severo e Scillato

Milano, ore 15.00, Piscina “Cozzi”

NC Milano-Waterpolo Messina

Arbitri: Rovida e Guarracino

Rapallo, ore 15.00, Piscina Comunale – live su Waterpolo Channel

Rapallo Pallanuoto-Bogliasco Bene

Arbitri: Frauenfelder e Zedda

Roma, ore 15.00, Foro Italico Piscina dei “Mosaici”

SIS Roma-Cosenza Pallanuoto

Arbitri: Lo Dico e Ferrari

Fonte : Federnuoto.it