Seguici su

Cerca nel sito

La delegazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di #Sabaudia alle manifestazioni per il ‘Columbus Day’ di New York foto

L’impegno istituzionale ha compreso anche la visita all’Accademia dei pompieri della Città americana.

Il Faro on line – È stata un vero e proprio successo la partecipazione della delegazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Sabaudia alle manifestazioni svoltesi a New York il 9 ottobre scorso in occasione del “Columbus Day”.

La delegazione, infatti, capeggiata dal presidente della sezione Mar. Enzo cestra e dal Gen. Alberto Mosca, con il patrocinio del Comune di Sabaudia, ha dapprima presenziato alla Santa Messa celebrata dall’arcivescovo di New York  cardinale Timothy Dolan nella famosa cattedrale di San Patrizio e, subito dopo, applaudita dal folto pubblico che assiepava i marciapiedi, sfilato lungo la 5^ strada di Manatthan, con in testa lo striscione della sezione portato dai piloti della squadra aerea e da alcuni carabinieri in congedo della sezione di norma, unitisi a quelli della cittadina pontina per la circostanza

Particolarmente significativo è stato l’incontro pomeridiano presso il consolato generale d’Italia a New York con il Console generale Ministro plenipotenziario Francesco Genuardi. Alla presenza della nutrita rappresentanza della comunità italiana, delle massime autorità newyorkesi e della stampa accreditata, la delegazione ha consegnato al console il crest e alcune pubblicazioni su Sabaudia, porgendo nel contempo i più calorosi saluti del Sindaco Giada Gervasi. Il ministro Genuardi, oltre a ringraziare per l’attenzione e la sensibilità dimostrate, ha pubblicamente dichiarato di avere gradito in modo particolare il gesto per essere stato da ragazzo assiduo frequentatore ed estimatore del mare di Sabaudia, ripromettendosi quindi di tornarvi il prima possibile.

L’impegno istituzionale della delegazione ha compreso anche la visita all’Accademia dei pompieri di New York, favorevole occasione per apprendere le più recenti tecniche d’intervento in presenza di eventi calamitosi. L’incontro ufficiale con il direttore dell’istituto, comandante Thomas Robson, è avvenuto nella sala ove sono effigiati i volti dei 343 eroici Vigili del Fuoco che hanno perso la vita l’11 settembre del 2001 durante gli interventi volti a salvare le vittime del vile attentato alle torri gemelle.