Seguici su

Cerca nel sito

Trastevere, dopo i tre punti con il Lanusei, ancora una sarda in trasferta, ecco la Nuorese foto

Si stanno preparando i Leoni, ad affrontare l’ultima trasferta fuori penisola del girone di andata. Porta bene la Sardegna. Vittoria anche con il San Teodoro. Si lavora, con impegno allo Stadium

Trastevere, dopo i tre punti con il Lanusei, ancora una sarda in trasferta, ecco la Nuorese

Il Faro on line – Ci sarà di nuovo la Sardegna, nel calendario del Trastevere, al prossimo turno di campionato. Nella terza partita al di là del Mar Tirreno, gli amaranto affronteranno la Nuorese.

4 bomber, per un attacco prolifico

Vittoriosi per 2 a 1, con il Lanusei, sotto il sole estivo sardo, grazie a due splendidi gol dei gioielli di casa, Lorusso e Panico, che con Neri e Bernardotto, fanno dell’attacco del Trastevere, una macchina pesante di gol, riprenderanno valigie e scarpini per volare ancora oltre la penisola.

Terza potenza del campionato ? I risultati lo dimostrano

Stanno preparando la partita, in questa settimana impegnativa e calda di temperature estive, agli ordini attenti di mister Gardini. Dopo alcune partite in salita, con risultato a sfavore, gli undici del Rione stanno trovando la continuità giusta, in torneo. Sono terzi nel girone G, alle spalle dei colossi Rieti e Sff Atletico, promettendo di dare battaglia, in campo.

In cerca della vittoria, fino alla fine del torneo

I 18 punti maturati con il Lanusei, fanno dei Leoni, una formazione che si candida ad essere una delle potenze del campionato laziale sardo. Lungo e difficile. Ecco allora, che quella terza posizione confermata domenica scorsa in trasferta, ha dato entusiasmo e voglia di vincere. Ancora.

La cronaca della gara : 2 a 1 per il Trastevere, su un Lanusei in crescita, alle ultime battute del secondo tempo

E’ stato uno sfortunato rinvio di Caruso che, ha permesso al Lanusei di passare in vantaggio. E’ stato Alvarez ad infilzare gli ospiti per l’1 a 0, al 24’ del primo tempo, cogliendo di sorpresa il reparto arretrato.  Solo venti minuti, sono serviti al Trastevere poi, per agguantare il pareggio. E’ stato Lorusso a trovarlo, in area di rigore. Palla al piede su assist dal fondo del fantasista Neri, su passaggio di Fatati, e tiro appoggiato al volo del numero 7 amaranto alle spalle di La Gorga. 1 a 1 sotto al sole sardo e palla al centro. Dopo una palla spizzata destinazione rete ma senza gol, il Trastevere ha trovato l’insaccatura dai piedi di Panico. E’ stato un contropiede veloce a permettere al giovane fantasista di segnare, al 10’ del secondo tempo.

Prima del fischio finale, la punizione di Lorusso si sbriciolava sulla barriera del Lanusei e un clamoroso palo dei padroni di casa, permetteva al Trastevere di reggere il vantaggio. In seguito, Lorusso non inquadrava la porta, su tentativo di un veloce pallone messo a terra e giungeva poi un altro palo a salvare il Trastevere. Caruso in tuffo non agganciava, ma il tiro impattava sul legno. Un Lanusei in crescita, nella ripresa. Ma sono stati gli ospiti a vincere.

Destinazione Nuorese adesso. E i tre punti, sono il nuovo sogno da raggiungere.