Seguici su

Cerca nel sito

#Civitavecchia, il M5S cambia capogruppo, Francesco Fortunato prende il posto di Emanuele La Rosa

Il neo eletto: "Ringrazio la maggioranza per la fiducia e la stima dimostratami".

Il Faro on line – Il Movimento 5 Stelle Civitavecchia annuncia un cambio nel ruolo di capogruppo. Francesco Fortunato prenderà il posto di Emanuele La Rosa.
“Nel mese di settembre 2016 sono diventato capogruppo del gruppo consiliare di Civitavecchia per il Movimento Cinque Stelle. Sono subentrato alla collega Elena D’Ambrosio che aveva svolto un ottimo lavoro, apprezzato da tutta la maggioranza” – ha dichiarato Emanuele La Rosa.

Era un momento di forte difficoltà per la maggioranza ed ho lavorato costantemente per tenere unito il nostro gruppo e, per quanto possibile, ho cercato di mantenere i toni civili e bassi anche con l’opposizione.
Non è stato facile anche a causa dei rapporti difficili e tesi con l’oggi ex presidente del consiglio comunale Alessandra Riccetti.
Purtroppo la vita da pendolare mal si concilia con questo impegno, e non posso più permettermi di non dare la giusta importanza ai pressanti impegni lavorativi. Pertanto, di comune accordo con la maggioranza, rassegnerò a breve le dimissioni da capogruppo e lascerò l’incarico al collega Francesco Fortunato. Tutto ciò avverrà anche nell’ottica di una rotazione degli incarichi che nel M5S è un elemento positivo.

Francesco inizierà il suo incarico in un momento di assenza del presidente del consiglio comunale e si troverà da subito nelle condizioni di dover sbrogliare anche questa matassa, pertanto gli faccio il più sentito “in bocca al lupo”. Io e tutta la maggioranza siamo convinti che abbia le competenze ed il carisma necessario nello svolgere al meglio questo ruolo”.
“Ringrazio la maggioranza per la fiducia e la stima dimostratami nel decidere insieme ed in maniera molto serena il mio nuovo ruolo” –  ha dichiarato Francesco Fortunato.

“Affronterò con entusiasmo gli impegni che l’essere capogruppo comporta e porterò con convinzione le opinioni del gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle dentro le istituzioni preposte. Farò del mio meglio nei 20 mesi di mandato rimasti per concretizzare il grosso lavoro che questa amministrazione ha fatto per risolvere le tante enormi criticità che abbiamo ereditato al momento dell’insediamento e dare il chiaro indirizzo politico del nostro gruppo consiliare”.