Seguici su

Cerca nel sito

Chiesa di San a Paolo apostolo a #Gaeta, è per il 5 novembre l’ingresso del nuovo parroco

La Messa di inizio del ministero pastorale di Enzo Saraniero sarà presieduta dall'Arcivescovo.

Il Faro on line – Domenica 5 novembre alle 18:00 presso la chiesa di San Paolo Apostolo in Gaeta (Piazza Trieste), l’arcivescovo di Gaeta Luigi Vari presiederà la Messa di inizio del ministero pastorale del nuovo Parroco don Enzo Saraniero.

Di seguito riportiamo una breve biografia del parroco:

Don Enzo Saraniero è nato nel 1962 ed è originario di Maranola (Formia). Ordinato per la diocesi di Roma il 15 maggio 2005 dal papa emerito Benedetto XVI, è stato vicario parrocchiale a Roma nelle parrocchie di Santa Maria Consolatrice a Casal Bertone e Sant’Ugo a Serpentara Nuovo Salario.

Dopo il baccalaureato in filosofia e teologia alla Pontifica Università Lateranense (Roma), si è laureato in Teologia morale all’Accademia Alfonsiana (Roma). Dal 1 settembre 2012 ha iniziato il ministero pastorale nell’arcidiocesi di Gaeta a Maranola, Gaeta e Minturno. Incardinato nel luglio 2015, nel novembre 2016 diventa amministratore di San Paolo Apostolo (Gaeta).

 

La parrocchia di San Paolo Apostolo in Gaeta fu eretta dall’arcivescovo di Gaeta Dionigio Casaroli nel 1961, anno in cui si iniziò a costruire la chiesa parrocchiale sulla piana di Montesecco. Costituita da un corpo centrale quadrato, circondato da un deambulatorio, a destra del presbiterio si trova la cappella del SS.mo Sacramento in un altare e tabernacolo provenienti dalla distrutta chiesa di San Biagio di Gaeta. A sinistra dell’altare si trova la tomba dell’arcivescovo di Gaeta Lorenzo Gargiulo, che morì a San Paolo l’11 maggio 1974.