Seguici su

Cerca nel sito

#Ladispoli, Pd ‘Abbiamo lasciato in eredità importanti progetti di opere pubbliche’

Il Pd di Ladispoli: "I nostri progetti, lasciati in fase di realizzazione, rappresentano un arricchimento culturale del patrimonio cittadino."

Il Faro on line – Prima il dearsenificatore, adesso il ponte ciclopedonale: i progetti e i cantieri della passata amministrazione arrivano a compimento. Sono fatti concreti malgrado il continuo ritornello da Palazzo Falcone nel rispondere ai cittadini, di fronte a problemi, “è tutta colpa della vecchia Amministrazione!”.

Dopo il dearsenificatore,  che nel passato luglio l’attuale amministrazione ha potuto realizzare grazie ai fondi e al progetto predisposti dalla Giunta precedente, è in arrivo ora la posa in opera del ponte ciclopedonale sul Sanguinara.

“Anche in questo caso- affermano, in una nota, i membri del Pd di Ladispoli– si tratta di un progetto approvato e finanziato dalla amministrazione precedente. Un progetto che ha avuto una gestazione lunghissima dovuta a problemi sia tecnici che giuridici, che però erano stati superati con la firma decisiva tra Ditta e Comune a marzo scorso.

E’ normale- prosegue la nota- che un’amministrazione che subentra trovi, oltre che i problemi, progetti avviati, per i quali deve solo compiere gli atti formali e poi l’inaugurazione.

A Ladispoli accadrà così anche per l’Asilo nido comunale, per il Teatro Auditorium che potrà ospitare pure il cinema, la nuova sede dell’Avis, le nuove Caserme del Comando dei Vigili Urbani e dei Carabinieri.

Un’eredità in opere pubbliche che attesta l’arricchimento del patrimonio comunale; per onestà si dovrebbe dare atto ai precedenti Amministratori di aver lasciato in fase di realizzazione progetti così importanti per Ladispoli.