Seguici su

Cerca nel sito

PyeongChang 2018, la Torcia Olimpica in Corea del Sud, a meno di 100 giorni dal via

PyeongChang 2018, la Torcia Olimpica in Corea del Sud, a meno di 100 giorni dal via

Il Faro on line – E’ cominciata ieri, l’emozionante sfilata della Torcia Olimpica in Corea del Sud. Accesa lo scorso 24 ottobre ad Olimpia, come da tradizione, la Fiamma sacra dello sport è arrivata nel Paese che tra 100 giorni darà il via all’edizione 2018 dei Giochi Invernali.

Nelle mani degli organizzatori di PyeongChang 2018, entra nel vivo allora, il viaggio della Torcia, verso la località di montagna dove il prossimo mese di febbraio, gli atleti della neve più forti del pianeta si ritroveranno, per conquistare la medaglia d’oro più ambita.

E’ stato Spyros Capralos, presidente del Comitato Olimpico Greco, a passare la Torcia al numero del Comitato Organizzatore delle Olimpiadi coreane, Lee Hee-beom. In aereo fino in Corea, la Fiamma di Olimpia sarà portata in corsa da 7500 tedofori, attraverso le 17 città della penisola prescelte, per il tour. Percorrerà 2.018 chilometri e poi accenderà il Braciere a Cinque Cerchi, durante le cerimonia di apertura.

Prima di salire sull’aereo che l’ha portata in Corea, la Torcia è stata portata in viaggio, in Grecia. Per una lunga e impegnativa settimana, 505 tedofori l’hanno coccolata e ammirata e allo Stadio Panathinaiko, dove Stefano Baldini vinse le Olimpiadi estive, nella maratona del 2004, si è svolta la cerimonia di consegna, condotta dall’attrice Katerina Lehou, vestita da alta sacerdotessa.