Seguici su

Cerca nel sito

Judo, Carla Alessandra e Aurora Calamo campionesse mondiali nei Veterans di Olbia foto

Le due atlete lidensi hanno conquistato il titolo nella competizione internazionale, organizzata dalla IJf e dalla Fijlkam, nell’affascinante location isolana

Judo, Carla Alessandra e Aurora Calamo campionesse mondiali nei Veterans di Olbia

Il Faro on line – Podio dorato, tutto al femminile, ai World Judo Championships Veterans Olbia 2017, grazie ai successi iridati, dell’’italo brasiliana Carla Alessandra e dell’italiana Aurora Calamo.

E’ stata una settimana sportiva dalle grandi emozioni, quella trascorsa dal 30 settembre al 7 ottobre, in Sardegna, nella città di Olbia. Nell’incantevole location, affascinata dai sapori e dalle bellezze dell’isola sarda, si sono svolti i 9th World Judo Championships Veterans 2017, con le atlete Carla Alessandra De Almeida Prado e Aurora Calamo, capitanate dai Maestri Massimo Lucidi e Stefano Pressello, appartenenti al Comitato Regionale Lazio Judo della Fijlkam.

L’Italia, grazie alle conquiste delle medaglie dell’ultima giornata di gare, si è resa protagonista nella classifica finale per nazioni. Sono state numerose le medaglie conquistate, sia in campo maschile che femminile, scalando la prima posizione nella classifica mondiale, con 60 paesi partecipanti.

Per le judoka lidensi, grande grinta e determinazione. Entrambe hanno prevalso sulle avversarie, temute e motivate. Due incontri a testa, per decidere chi fosse la numero uno al mondo, nelle rispettive categorie di peso. Nei 78 kg, con Carla Alessandra De Almeida Prado dell’Asd Mushin Club e nei 70kg, con Aurora Calamo, dell’Asd Moro Palestre di Dragoncello.

Allenate per questo appuntamento mondiale, dal Maestro Massimo Lucidi dell’Asd Yu Bi Kai, responsabile tecnico del settore master judo Lazio (Fijlkam) e con l’ausilio del tecnico e campione Stefano Prassello, hanno portato risultati più che eccellenti nel territorio lidense.

Una competizione quella che si è svolta, di tutto rispetto, dove per la prima volta la Federazione Internazionale di Judo (Ijf), con il supporto della Fijlkam, ha organizzato questo appuntamento mondiale, con un numero di partecipanti contro ogni pronostico. Sono stati oltre 1400, gli atleti che hanno riempito la splendida location di Olbia, dove le bellezze territoriali e il mare hanno fatto da cornice all’evento, con la presenza di 60 paesi. Un tifo da stadio sugli spalti del Palasport Geopalace, con un numeroso pubblico accorso.

Un augurio alle neocampionesse mondiali di judo master, Carla Alessandra De Almeida Prado e Aurora Calamo, atlete lidensi, un esempio da seguire per i giovani, che vogliono intraprendere questa affascinante disciplina olimpica sul nostro territorio.