Seguici su

Cerca nel sito

Trastevere Calcio, 3 a 3 a Rieti, rimonta di carattere, Betturri, ‘Risultato meritato, stradominata la ripresa’

I Leoni fermano la corazzata reatina in casa. Ai tre gol dei casalinghi al primo tempo, rispondono gli ospiti. Prima l’ex Cardillo e poi doppietta di Neri, entrato in corsa. Quarti in classifica, con 22 punti

Trastevere Calcio, 3 a 3 a Rieti, rimonta di carattere, Betturri, ‘Risultato meritato, stradominata la ripresa’

Il Faro on line – Campo molto difficile, non solo per la caratura della squadra di casa, ma soprattutto per la pioggia battente che ha caratterizzato l’intero match.

Il Trastevere nel primo tempo ha sofferto, provando comunque a contenere la squadra avversaria.

Al 7′ Riccucci tenta di convertire in gol una punizione, ma il pallone si stampa sull’incrocio dei pali. Al 10′ Caruso è costretto ad una difficile parata, ma subito dopo Marcheggiani riesce a superare il suo scudo difensivo. A metà della prima frazione Tiraferri prende la traversa interna e finisce in rete, inutile lo slancio di Caruso. Dopo il secondo gol, il gioco è completamente spostato nella metà campo amaranto. Al 40′ Bernardotto riporta la palla fronte porta reatina, tira a cercare Druschky, che però già ha rinunciato, probabilmente per evitare il fuorigioco. Al 47′ gol Scotto su calcio d’angolo: Dionisi fa da sponda al centro dell’area e l’attaccante bianco-amaranto mette dentro nell’angolo basso alla sinistra di Caruso.

Il Trastevere ritorna dagli spogliatoi con un altro piglio, l’asse Bernardotto-Druschky impensierisce più di una volta Scaramuzzino, ma la risposta irregolare della palla dovuta alla pioggia non permette alla squadra del Rione di andare a rete. Finchè al 19′ Cardillo mette a segno il gol che accorcia le distanze.

Al 37′ Bernardotto guadagna il calcio d’angolo, Lorusso tira in area, la palla viene rinviata all’esterno, Calcagni cerca la porta, ma calcia decisamente alto sopra la traversa. Gli ultimi minuti di gioco fanno da scenario a un Trastevere che ci crede fino all’ultimo: al 40′ arriva il primo gol di Neri, ed è 3-2. Al 45′ un evidente fallo in area reatina, ma per Monaldi di Macerata è tutto regolare. Riscatta subito il torto subito Marco Neri che al 49′ segna il gol del pareggio.

Il Presidente amaranto Pier Luigi Betturri: “Ha meritato il Trastevere, che ha stradominato il secondo tempo, e, anzi, sarebbe stato più giusto il risultato finale di 3-4 perchè l’arbitro ha negato un rigore nettissimo”.

Rieti

Scaramuzzino, Biondi, Ipsas, Giunta (24′ st Carrafiello), Scotto (40′ st Dalmazzi), Tirelli, Tiraferri, Luciani, Dionisi, Marcheggiani, Cuffa. A disp. Patella, Scardala, Cericola, Graziano, Bussone, Mostarda, Scevola. All. Carmine Parlato.

Trastevere

Caruso, Giannone (31′ pt Calcagni), Cotani, Fatati, Sfanò, Martorelli, Panico (1′ st Donati), Riccucci (12′ st Cardillo), Bernardotto (37′ st Pagliarini), Lorusso, Druschky (28′ st Neri). A disp. Sottoriva, Pucino, Mastromattei, Scicchitano. All. Aldo Gardini.

Arbitro: Sig. Monaldi (Macerata)

Assistenti: Sig. Fine (Battipaglia) e sig. Dentico (Bari)

Marcatori: Marcheggiani (11′ pt), Tiraferri (18′ pt), Scotto (47′ pt) per Rieti; Cardillo (19′ st), Neri (40′ st e 49′ st) per Trastevere.

Note

Ammoniti: Cotani (45′ pt), Donati (10′ st), Carrafiello (27′ st), Fatati (42′ st), Neri (46′ st)

Espulsi:

Recupero: 2′ pt, 5′ st.