Seguici su

Cerca nel sito

#Tragliata, strade invase dal fango a causa del maltempo

Terra non drenata e la crescita di piante sulle vie di scolo laterali non permettono all'acqua in eccesso di defluire verso gli sbocchi appositi.

Il Faro on line – Il grosso temporale di ieri ha reso impraticabili alcune strade della periferia di Fiumicino, più precisamente via di Tragliata dal civico 425 a via di Casale di Sant’Angelo e via Milanesi.

Su via di Tragliata gli scoli delle acque reflue, ai due bordi della lunga strada, sono intasati e sporchi, causa il taglio dell’erba e delle canne operate in estate dalla ditta che ne cura la manutenzione e mai rimossi. Questi residui, assieme alla terra hanno generato la crescita di piante sulle vie di scolo laterali che non permettono che l’acqua in eccesso vada via e scorra verso gli sbocchi terminali.

Sarebbe bastato passare con una spazzatrice appena effettuati i due tagli estivi, per evitare questo disagio che si ripete ad ogni piovuta abbondante, che trasforma la strada in un fiume di fango, essendo anche con forti pendenze.

Su via Milanesi invece il problema riguarda uno sbancamento molto grande della collina, operato da privati proprietari del terreno a bordo strada. La terra accumulata e non drenata ha invaso via Milanesi rendendola di fatto impraticabile.

“Chiederemo al Sindaco di Fiumicino, nella abituale trasmissione del giovedì ‘Chiedilo a Montino‘ – spiega Umberto Silvestri, presidente dell’associazione Robin-Hood – se è al corrente di questi problemi e se saranno stati rimossi tra due a giorni”.