Seguici su

Cerca nel sito

You Pol, la nuova app della polizia contro il bullismo

Prmette di inviare immagini, video e segnalazioni direttamente alla sala operativa della Questura

Più informazioni su

Il Faro on line – È stata scelta una scuola nella periferia romana, l’istituto Superiore ‘Lucio Lombardo Radice’, per presentare per la prima volta la nuova app ‘You Pol’. Presenti il Capo della Polizia Franco Gabrielli e il ministro dell’Interno Marco Minniti, che hanno cercato di spiegare agli studenti quanto sia importante cominciare ad utilizzare questa nuova app.

“È uno strumento tecnologico e spetta a voi farlo vivere”, ha detto Minniti agli studenti durante l’evento. “Voi siete l’Italia e il Paese, siete i cittadini di oggi e sarete quelli di domani. Non esiste una società libera quando a prevalere è la violenza. Abbiamo cercato di creare uno strumento facile e amichevole per cercare di coinvolgervi il più possibile”. Sarà possibile fare segnalazioni con più facilità, “ma ci tengo a precisare – ha chiarito Gabrielli – che l’app non ha lo scopo di creare ragazzi spioni ma cittadini consapevoli e partecipi del sistema sicurezza”.

L’app contro bullismo e spaccio di droga realizzata dalla Polizia di Stato. Si può scaricare su tutti gli smartphone e tablet accedendo alle piattaforme di Apple store, per i sistemi operativi IOS, e Play store, per i sistemi operativi Android.
“You Pol” permette di inviare immagini, video e segnalazioni direttamente alla sala operativa della Questura più vicina al telefono chiamante, anche in forma anonima e denunciare fatti di cui si è testimoni diretti o di cui si è venuti a conoscenza in via indiretta.

Più informazioni su