Seguici su

Cerca nel sito

Fipav Lazio adotta subito YouPol, Burlandi, ‘Non permettiamo ai nostri figli di essere vittime del bullismo’

Polizia di Stato, Miur e mondo della pallavolo, insieme, per fermare il tragico fenomeno nelle scuole italiane. Messaggio dall’alto contenuto sociale

Fipav Lazio adotta subito YouPol, Burlandi, ‘Non permettiamo ai nostri figli di essere vittime del bullismo’

Il Faro on line – Un’app innovativa lanciata dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Miur che intende fermare, o quanto meno arginare, il fenomeno del bullismo e dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani: si chiama YouPol ed è già possibile scaricarla su smartphone e tablet, accedendo alle piattaforme Apple Store e Play Store: “Da sempre il nostro comitato, che si rivolge ad una straordinaria platea di giovani, si batte in prima linea per diffondere attraverso le proprie iniziative un messaggio dall’alto contenuto sociale – dichiara il Presidente della Fipav Lazio Andrea Burlandi – per questo motivo abbiamo deciso di adottare immediatamente questa App che ci auguriamo venga accolta con grande entusiasmo dai giovani: non dobbiamo permettere ai nostri figli di essere vittime di bullismo o di girarsi dall’altra parte. In occasione dei 25 anni di Volley Scuola, lanceremo diverse iniziative in sinergia con la Polizia di Stato e con il Miur a supporto di questa importante innovazione sociale”.

Qui il link del video di YouTube:

http://https://www.youtube.com/watch?v=mSmMtdGbvho