Seguici su

Cerca nel sito

#Latina città cardioprotetta, un progetto per la prevenzione e la salute

Il primo di una serie di appuntamenti di sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della prevenzione delle malattie cardiache e sull’importanza del primo soccorso.

Il Faro on line – Nell’ambito delle attività che l’amministrazione comunale sta avviando per fare di Latina una città cardioprotetta, si terrà domani, sabato 11 Novembre, nella sala Enzo De Pasquale del Comune, a partire dalle 9.00, un convegno organizzato dal Comune e dalla Asl con la collaborazione dell’Ares 118, dell’Ordine dei Medici e dell’associazione “Latina Cuore” nel quadro delle iniziative della Rete Città Sane.

L’incontro è una prima importante tappa del progetto che porterà Latina ad essere dotata di sistemi di cardioprotezione e il primo di una serie di appuntamenti di sensibilizzazione della cittadinanza sul tema della prevenzione delle malattie cardiache e sull’importanza del primo soccorso.

Parteciperanno al convegno il sindaco Damiano Coletta, il commissario straordinario della Asl di Latina Giorgio Casati, la direttrice dell’Ares 118 Maria Paola Corradi.

Nelle due sessioni in cui si articolerà la mattinata interverranno Francesco Versaci, direttore dell’Uoc di cardiologia del Goretti, il dottor Stefano Nardi del presidio ospedaliero “Pineta Grande” di Castel Volturno, il professore Francesco Romeo dell’università Tor Vergata di Roma, il dottor Mario Mellacina, direttore del Pronto Soccorso del Goretti, i dottori Massimiliano Scappaticci e Gian Luca Palombaro entrambi dell’ospedale cittadino.

Questa prima iniziativa, proposta al comune dall’associazione “Latina Cuore” presieduta da Giovanni Stivali, si avvale del coordinamento della dottoressa Rita Di Rosa e, per l’amministrazione, delle assessore alla Sicurezza e al Welfare Maria Paola Briganti e Patrizia Ciccarelli.

L’incontro consentirà di acquisire 8,7 crediti E.C.M. per la formazione continua professionale.