Seguici su

Cerca nel sito

Villaggio San Francesco di Acilia, un passo avanti verso la riqualificazione

Angelucci (M5S): “Un’altra nostra vittoria”. Vivarelli: “Approvata la mozione sull’alienazione degli immobili”.

Acidità – “Oggi in Assemblea capitolina è stata approvata la mozione che impegna Sindaca e Giunta a procedere all’alienazione degli immobili del complesso ‘Villaggio San Francesco’ di Acilia secondo quanto previsto dalla deliberazione C.C. n. 203/2006, attualizzando se necessario il provvedimento, ma mantenendo inalterato il vincolo di utilizzo delle risorse provenienti per la valorizzazione e la riqualificazione delle aree comuni del complesso”.

Lo dichiara in una nota la Presidente della Commissione Patrimonio, Politiche abitative e Progetti Speciali Valentina Vivarelli (M5S).
“A ben 11 anni dalla Delibera di Consiglio Comunale n. 203/2006, che stabiliva la vendita degli immobili per gli occupanti aventi diritto, la situazione era completamente arenata.
Dopo varie commissioni svoltesi sul territorio e ascoltando i cittadini del neonato comitato di quartiere, abbiamo dato ulteriore impulso affinché l’attività dell’amministrazione, già in essere grazie all’impegno dell’assessorato Patrimonio, potesse proseguire e arrivare a buon fine in tempi ragionevoli.

Questo è un chiaro esempio di come l’amministrazione M5S stia continuando a lavorare assiduamente al fianco dei cittadini, tanto nelle aree del Centro quanto in quelle più periferiche, al fine di rimuovere i cumuli di macerie lasciati dai vecchi partiti” – conclude Vivarelli.

Angelucci (M5S): “Riqualificazione del complesso è altra nostra vittoria”

“Nuova vita per il villaggio san Francesco di Acilia. Un’importante opera di riqualificazione è prevista dalla nostra mozione, approvata oggi in Assemblea capitolina, che impegna Sindaca e Giunta all’alienazione degli immobili del complesso, seguendo i dettami della deliberazione del Consiglio Comunale n. 203/2006.

Dopo 11 anni dalla scorsa delibera, finalmente sblocchiamo la situazione e riconsegniamo alla cittadinanza un bene di cui il territorio del X Municipio non può e non potrà fare a meno.

Questo grande risultato arriva dopo una serie di commissioni, dopo un’attenta e certosina opera di ascolto dei cittadini: e tutto ciò viene reso possibile grazie anche all’impegno costante dell’Assessorato Patrimonio.

L’amministrazione Raggi continua a lavorare nell’esclusivo interesse della collettività. Garantiremo servizi sempre migliori, sfruttando sin da ora al massimo le potenzialità di coordinamento con il municipio pentastellato guidato da Giuliana Di Pillo”.

Lo dichiara in una nota il consigliere capitolino Nello Angelucci (M5S).