Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, entro il 2018 acqua potabile in tutte le case della città

I lavori dei nuovi acquedotti comunali sono terminati, compresa la fase di collaudo e messa in esercizio.

Pomezia – Conclusi i lavori, compresa fase di collaudo e messa in esercizio, dei nuovi acquedotti comunali che andranno a servire i quartieri di Martin Pescatore, Castagnetta, Laurentina e via Pisano.

In particolare saranno coinvolte le seguenti vie: via Pisano; via Ponente; via Taormina; via Acireale; via Gela; via Milazzo; via Maenza; via Monreale; via delle Mandorle; via della Castagnetta; via dei Castagni; via degli Oleandri; via degli Abeti; via dei Pini.

“Da oggi i residenti nelle vie interessate potranno richiedere l’allaccio alla rete idrica ad Acea, – spiega l’assessore Giuseppe Raspa – i nuovi acquedotti sono stati collaudati e sono già funzionanti. Inoltre proseguono i collaudi sulle ulteriori tratti di rete idrica già realizzati di cui comunicheremo la messa in esercizio entro la fine dell’anno”.

“Un altro obiettivo raggiunto – dichiara il sindaco di Pomezia Fabio Fucci – Finalmente i cittadini di Martin Pescatore, Laurentina, Castagnetta e via Pisano vedranno scorrere acqua potabile dai loro rubinetti.

Lo avevamo detto: entro il 2018 tutto il territorio comunale sarà coperto dalla rete idrica. L’attività dell’amministrazione prosegue quindi in questa direzione: – conclude il Primo Cittadino – continuiamo a portare nei quartieri più periferici della città un servizio primario come quello dell’acqua potabile”. (Il Faro on line)