Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

A proposito di dissesto. La Regione Lazio interviene con il DGR 750

Possono accedere ai fondi solo i comuni che sono in grado di dimostrare di aver posto in essere azioni utili ad arginare il rischio di dissesto.

Ardea – Con il DGR, nr. 750 del 21/11/2017, l’Ente Locale del Lazio definisce i criteri e le modalità di accesso al “Fondo per prevenire il dissesto finanziario dei comuni“.

Questo importante contributo economico che la Regione Lazio mette a disposizione dei Comuni che intendono accedere al fondo, “verrà concesso solo se, ad esito delle verifiche tecnico-amministrative effettuate dalla Commissione, il Comune abbia posto in essere ogni azione utile ad arginare lo stato di rischio di dissesto, inclusi il contrasto all’evasione fiscale, l’aumento delle tariffe e la valorizzazione patrimoniale, ed a condizione che il contributo stesso risulti determinante per il superamento della predetta situazione“.

Chiunque fosse interessato ad approfondire l’argomento per inoltrare la domanda di accesso ai fondi, che dovrà essere indirizzata alla “Regione LazioDirezione regionale programmazione economica, bilancio, demanio e patrimonio”, può consultare i seguenti link con il testo del provvedimento e l’allegato tecnico.

(Il Faro on line)