Seguici su

Cerca nel sito

Sperlonga e il deserto del consiglio comunale straordinario

Di Girolamo: "La maggioranza non potrà sottrarsi al confronto all'infinito."

Sperlonga – Era fissato per oggi il consiglio comunale straordinario che “Sperlonga cambia” aveva chiesto per parlare dell’emergenza rifiuti che, ormai da mesi, affligge il Borgo. Eppure, quando è scattata l’ora prestabilita, al posto della maggioranza c’era solo il deserto.

L’unico che non è potuto mancare- oltre alla minoranza-, infatti, è Aldo Farina, “costretto” a presenziare su richiesta del nuovo prefetto Maria Rosa Trio.

Un evento che amareggia la minoranza, ma che non la sorprende più. La consigliera Carla Di Girolamo, infatti, al riguardo si esprime così: “La maggioranza non potrà sottrarsi al confronto all’infinito e continuare a ignorare le istanze dei cittadini. A breve richiederemo un incontro con il Prefetto, per sottoporgli questa e tutte le altre assurde situazioni che caratterizzano quel che resta di un’amministrazione comunale ormai priva di qualsiasi legittimazione.”

Intanto, dell’accaduto è già stata informata la Trio, che aspetta delucidazioni in merito dal Presidente dell’assise.