Seguici su

Cerca nel sito

Ritorna la navetta che collega Cerveteri, Ladispoli e Fiumicino foto

Il sindaco Pascucci: "Un eccellente mezzo di collegamento, rapido ed efficace".

Cerveteri – La data di riattivazione del servizio ancora non è ufficiale, ma già è giunta presso gli uffici del comune di Cerveteri tutta la documentazione relativa alla navetta.

Il servizio, avviato il 7 giugno scorso, si era interrotto nel mese di ottobre. Sempre dieci le corse previste durante l’arco della giornata, con fermate che rispetteranno il regolare percorso del trasporto pubblico locale.

Le parole del sindaco Pascucci

“Dopo la fase sperimentale avviatasi il giugno scorso – dichiara il sindaco Alessio Pascucci – la regione Lazio e Aremol hanno deciso di rifinanziare il servizio di navetta che collega i comuni di Cerveteri e Ladispoli con le zone commerciali di Fiumicino e l’aeroporto Leonardo Da Vinci.

Un servizio estremamente importante per i pendolari – specifica il Primo Cittadino – che quotidianamente utilizzano i mezzi pubblici per recarsi sul loro posto di lavoro, ma anche per turisti e visitatori. Un eccellente mezzo di collegamento, rapido ed efficace che collega la nostra città con il punto d’arrivo principale di persone provenienti da tutto il mondo quale è l’aeroporto.

“Un ringraziamento davvero di cuore alla regione Lazio, al presidente Nicola Zingaretti, all’assessore regionale ai Trasporti Michele Civita e al Presidente di Aremol Roberto Rastelli che hanno scelto di sostenere nuovamente un servizio di tale importanza per la nostra città e il nostro territorio.

“In soli quattro mesi di attività – conclude Pascucci – il bilancio dei passeggeri che hanno usufruito del servizio è stato davvero positivo: circa 180 gli utenti che quotidianamente hanno utilizzato la navetta, in particolar modo i lavoratori dell’aeroporto e i giovani che hanno potuto usufruire del collegamento verso i centri commerciali di parco Leonardo e parco da Vinci”.

(Il Faro on line)