Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Gialle, incontro tradizionale di fine anno, con premiazione agli atleti olimpici e mondiali foto

La Quintavalle riceverà il premio alla carriera. Antonella Palmisano avrà un riconoscimento per il bronzo di Londra 2017 e Carolina Visca sarà festeggiato per l’argento juniores

Fiamme Gialle, incontro tradizionale di fine anno, con premiazione agli atleti olimpici e mondiali

Ostia – Oggi pomeriggio, alle ore 16.00, alla presenza del Presidente del Coni Giovanni Malagò e del Presidente del Cip, Luca Pancalli, nel prestigioso Salone d’Onore del Coni, le Fiamme Gialle daranno vita al tradizionale incontro di fine anno con la stampa.

Verrà presentata la prossima stagione agonistica che interesserà tutte le squadre gialloverdi con un programma particolarmente denso di appuntamenti nazionali ed internazionali, tra cui l’appuntamento clou delle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang, in Corea del Sud.

Nella prestigiosa platea presenti, tra gli altri, Antonella Palmisano, Fabrizio Donato, Filippo Tortu, Martina Caironi, Daniele Garozzo, Matteo Lodo, Giuseppe Vicino, Domenico Montrone, Valentina Rodini, Ruggero Tita e Flavia Tartaglini.

Nell’occasione sarà  presentato il calendario da tavolo Fiamme Gialle 2018, che, come da consolidata e piacevole tradizione, accompagna ormai da più di 20 anni addetti ai lavori, Autorità o semplici appassionati di sport. L’edizione 2018 del calendario è stata realizzata, anche quest’anno, grazie al prezioso contributo di “Marchesi Grafiche” e racconterà le imprese compiute dagli atleti gialloverdi nel corso della stagione che va a concludersi, con tanti allori  mondiali ed europei.

Durante l’evento, organizzato con la preziosa collaborazione di “Unipol Sai Assicurazioni”, verrà anche assegnato il Premio “Atleta dell’anno 2017” delle Fiamme Gialle e consegnati i “Premi alla carriera” a quattro grandi atleti delle Fiamme Gialle che smettono l’attività agonistica: i canottieri Luca Agamennoni, Elisabetta Sancassani e Laura Milani  e  Giulia Quintavalle, storico oro nel judo femminile alle Olimpiadi di Pechino 2008.

Quest’anno, per la prima volta, verranno premiati anche alcuni atleti di altre società sportive che hanno preso parte, da protagonisti, a successi condivisi con gli atleti gialloverdi. In particolare sarà assegnato il premio “Compagni di viaggio” a Caterina Banti, velista del Circolo Canottieri Aniene, in barca con il nostro Ruggero Tita in occasione della vittoria agli Europei di Kiel e del bronzo ai Mondiali di La Grande Motte nella classe nacra 17 foil e a Matteo Castaldo, delle Fiamme Oro, in barca, insieme ai nostri Lodo, Vicino e Montrone,  nell’equipaggio del quattro senza Senior medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Rio e argento, ancora insieme a Montrone, ai Mondiali di Sarasota.

Saranno, infine, premiati i migliori atleti delle nostre Sezioni Giovanili che, nel corso della stagione agonistica 2017, hanno conquistato successi nazionali ed internazionali, tra i quali spiccano i nomi di Carolina Visca, medaglia d’argento ai Campionati Europei juniores nel lancio del giavellotto, del canottiere Gabriele D’Alfonsi, bronzo ai mondiali junior nel quattro di coppia, del canoista Luca Ghelardini, argento agli European Youth Olympic nel K4  200 e delle fondiste dello sci Francesca Franchi e Cristina Pittin, medaglia d’argento ai mondiali junior nella staffetta 4×3,3 km.

Tanti i motivi per non mancare a questo appuntamento, che rappresenta anche un’occasione propizia per scambiarsi gli auguri di Buon Natale e di un 2018 ricco di successi per lo sport italiano.

(Il Faro on line)