Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Case Ater senza riscaldamenti, De Vecchis ‘situazione paradossale’

Il consigliere comunale di Noi con Salvini punta il dito sui vertici Ater e l'amministrazione regionale.

Fiumicino – “A un anno esatto di distanza mi trovo a dover nuovamente denunciare una situazione paradossale. Tutti gli appartamenti delle palazzine Ater di via Porto di Claudio a Fiumicino sono ancora una volta senza riscaldamenti. Un disagio che colpisce soprattutto famiglie con anziani, bambini e persone con disabilità in un momento dell’anno particolarmente rigido” così interviene alla stampa il consigliere comunale di Noi con Salvini, William de Vecchis.

“Né i vertici Ater né l’amministrazione regionale targata Zingaretti in dodici mesi sono riusciti a porre rimedio a un danno denunciato con largo anticipo palesando un fallimento sociale, politico e amministrativo imbarazzante.

Anche se so che purtroppo questo appello rimarrà inascoltato, chiedo per l’ennesima volta un intervento immediato dell’ente di competenza”. Il consigliere prosegue l’attacco spostando l’attenzione sulla regione:”L’assurda gestione dell’Ater e l’assenza dell’amministrazione Zingaretti dimostrano quanto poco interesse abbia il presidente della Regione Lazio per il nostro territorio. Finalmente a breve torneremo alle urne e spero che i cittadini del comune di Fiumicino si ricordino di tutto ciò”.

(Il Faro On line)