Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sci alpino, gli azzurri protagonisti a Bormio, Fill, ‘Una delle piste più amate, sarà uno spettacolo’ foto

E’ entusiasta di scendere sulla pista dello Stelvio, il campione mondiale dello scorso anno. Innerhofer incoraggia i tifosi italiani a seguire lui e i suoi compagni. L’adrenalina sale in vista delle Olimpiadi

Sci alpino, gli azzurri protagonisti a Bormio, Fill, ‘Una delle piste più amate, sarà uno spettacolo’

Il Faro on line – Non si ferma la Coppa del Mondo di sci alpino e non lo fa certamente in vista dei prossimi Giochi Olimpici Invernali coreani. Ad alcuni giorni da San Silverstro, continua il circuito dedicato alla classe maschile.

Scendono in pista allo Stelvio, nella prova della discesa libera, i campioni azzurri. Lo indica il vicecampione olimpico di specialità a Sochi 2014, Christof Innerhofer: “Seguitemi e fate il tifo per me e per i miei compagni azzurri”. Dal video del Coni, diffuso via FB, l’atleta del V Nucleo Atleti delle Fiamme Gialle è carico.

La vittoria indicata con le dita sottolinea la grande voglia di fare bene. E’ la quarta tappa del Circo Bianco della stagione 2017/2018 che sfocerà nell’appuntamento del prossimo anno agonistico, contornato dai Cinque Cerchi. A PyeongChang, Christof vorrà di nuovo salire sul podio e conquistare la medaglia più ambita. Oltre all’argento conquistato in discesa, il finanziere altoatesino vinse anche il bronzo nella supercombinata.

Nella giornata di oggi, insieme a Peter Fill, Dominik Paris, Mattia Casse, Emanuele Buzzi, Werner Heel, Matteo Marsaglia, Davide Cazzaniga, Alexander Prast, Florian Schieder, Luca De Aliprandini e Riccardo Tonetti, vorrà mettere la firma sulla pista di casa.

E’ un tracciato molto amato da Fill, quello di Bormio. Dal sito ufficiale della Fisi, l’atleta del Centro Sportivo dei Carabinieri, che lo scorso anno vinse la Coppa del Mondo di discesa libera, dichiara: “Soddisfatto per il test di ieri, le condizioni però cambieranno: ci sarà tanta neve, speriamo riescano a pulire bene la pista. E’ una delle piste più amata dalla nostra squadra – continua il carabiniere – sarà uno spettacolo. Per quest’anno ho già avuto la mia dose di sfortuna, mi auguro di essere più fortunato in quest’ultima gara dell’anno”.

La seconda prova di ieri è stata cancellata per  la bianca e abbondante neve precipitata su Bormio. E come da previsione. Si recupera oggi allora e Dominik Paris non vede l’ora: “La prima prova qui a Bormio è andata bene, quindi siamo tutti contenti. Pensiamo in positivo per il clima di oggi, ma sarà uguale per tutti – e concludendo, il discesista dell’Arma descrive le sue condizioni atletiche – sto bene fisicamente e ho trovato il feeling giusto, speriamo di non sbagliare durante la gara. Vedremo come andrà”.

Quella del 27 dicembre è stata una prova ottima per gli azzurri, dove Fill ha registrato il tempo di gara più veloce. Domani, gli azzurri sfideranno i loro fortissimi colleghi, nella supercombinata. Dalle ore 11,45 intanto, la diretta odierna in discesa, su Raisport e su Eurosport.