Seguici su

Cerca nel sito

Canile della Muratella, cani e gatti in pericolo per mancanza di assistenza

Fabrizio Santori e Francesco Figliomeni sollecitano interventi sia da parte del Comune sia da parte della Regione.

Muratella – Cani e gatti ospitati nel canile della Muratella senza assistenza e a rischio di sopravvivenza a causa del ritiro del personale addetto ad opera del gestore della struttura. E’ questo il grido di allarme che proviene da alcuni volontari delle associazioni animaliste che prestano servizio presso il canile di via della Magliana, secondo cui dal 1 gennaio di quest’anno gli operatori che afferiscono al gestore dei canili comunali, sembrerebbero non occuparsi più di sopperire alle mancanze del personale della Asl che ha la competenza per questi interventi.

“Una condizione gravissima che espone a pericolo di morte i tanti ospiti del canile gravemente malati e bisognosi di cure. Non si comprendono i reali motivi di questa vicenda, perché gli operatori si sono sempre occupati in maniera amorevole degli animali ospitati. Ma se non venisse scongiurata, questa situazione di abbandono genererà di sicuro un ignobile e cinico gioco sulla pelle degli animali.

Già in passato avevamo sollevato la questione della carente gestione dei canili di Roma, nonostante il costante impegno di associazioni e operatori, sollecitando interventi sia da parte del Comune sia da parte della Regione. Abbiamo ricevuto segnalazioni di animali che sarebbero lasciati in uno stato di trascuratezza, privi della necessaria e continua assistenza sanitaria, e ai quali non verrebbero somministrate con la dovuta regolarità le terapie.

Oggi, ci troviamo a denunciare nuovamente una condizione che se confermata sarebbe incivile e indegna di una Capitale moderna, che dovrebbe avere a cuore il destino degli animali e invece sembra disinteressarsene. Nel frattempo abbiamo depositato una interrogazione urgente all’attenzione del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e del sindaco di Roma Virginia Raggi” lo dichiarano in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e Francesco Figliomeni, consigliere di Roma Capitale, entrambi di Fratelli d’Italia.

(Il Faro on line)