Seguici su

Cerca nel sito

Trofeo delle Regioni, è la Liguria a vincere, finale dominata foto

Una partita vivace e combattuta fino alla fine, all’ora di pranzo. Le ragazze liguri dominano e si portano a casa, il titolo italiano. Il Ct del Setterosa, Fabio Conti, special guest

Trofeo delle Regioni, è la Liguria a vincere, finale dominata

Ostia – La Liguria supera 11-5 (3-2, 1-1, 2-0, 5-2) la Toscana e si aggiudica il Trofeo delle Regioni, riservato alle nate 2001 e seguenti che si è svolto al Centro Federale “Polo Natatorio” di Ostia da martedì 2 a venerdì 5 gennaio il Trofeo delle Regioni, riservato alle nate 2001 e seguenti.

In acqua circa 170 atlete in rappresentanza di undici regioni, divise di due raggruppamenti: uno da sei e uno da cinque squadre. Sono intervenuti alla premiazione il vice presidente del comitato regionale Lazio FIN Tommaso Pesapane, il commissario tecnico del Setterosa, argento olimpico a Rio 2016, Fabio Conti e il tecnico federale Giacomo Grassi.

Regolamento. Gli incontri della prima fase (2-4 gennaio) disputati con la formula di gironi all’italiana con partite di sola andata. Al termine del primo round alla squadra classificata al sesto posto nelò gruppo A verrà automaticamente assegnata all’undicesima posizione. Dopo le fasi eliminatorie il CR Liguria sfiderà il CR Toscana nella finalissima che si disputerà domani alle 13. Per il terzo e quarto posto alle 12.00 CR Friuli Venezia Giulia-CR Lazio. Seguono risultati completi e classifiche:

Finali – venerdì 5 gennaio

 1°/2° posto

CR Liguria-CR Toscana 11-5

CR Liguria: Gaetti, Cocchiere 1, Simeone, Cortili, Bottiglieri 1, Santinelli 1, Mirabella, Carpaneto, Giustini 3, Amoretti 1, Bettini, Cabona, Falconi, De Carli, Gagliardi 4. All. Gyor

CR Toscana: Sabatino, Baccianti, Nesti, Cordovani 3, Bonechi, Franconi 1, Bessi, Lepore, Calonaci, Bruni, Lombardi, Mazzoni, Taddei, Giglioli 1 (rig,), Cavallini. All. Sellaroli

Arbitro: Torneo.

Note: parziali 3-2, 1-1, 2-0, 5-2. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli. Superiorità numeriche. Liguria 3/5 e Toscana 0/5 + un rigore.

3°/4° posto

CR Friuli Venezia Giulia-CR Lazio 5-1

CR Friuli Venezia Giulia: Gregorutti, Renier, Mancini, Gant, F. Lonza, Cergol, Klatowski, Marussi, Stojanovic, E. Lonza, Jankovic, Russignan, Apollonio. All. Colautti.

CR Lazio: Casciani, Cosentino, Ciccione, Cappelluti, Bianchi, Carosi, Troncanetti, Luotto, Ciccione, Sacco, Piscopo, Silvestri, Meccariello, Rugora, Iannarelli. All. Izzo.

Arbitro: Cusenza.

Note: parziali 1-0, 1-0, 3-1, 0-0. Uscita per limite di falli Iannarelli (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Friuli Venezia Giulia 2/7 e Lazio 0/4.

5°/6° posto

CR Lombardia-CR Sicilia 2-3

CR Lombardia: Giannoni, Di Lernia 1, Sasso, Sbruzzi, Ielmini, Romanò, Bianchi, Bovo, Buizza, Paris, Marchetti, Masiello, Friz, Vidale 1, Daverio. All. Del Bianco.

CR Sicilia: Maimone, Giuffrida, Spampinato, Cusumano, Tagliaferri, Di Bartolo, Todaro, Marletta 1, Margagliotti, Salone, Casabianca, Vitaliano 2, De Matteis. All. Caruso.

Arbitro: Riccitelli

Note: parziali 1-1, 0-2, 0-0, 1-0. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Lombardia 2/7 e Sicilia 1/4.

7°/8° posto

CR Campania-CR Marche/Umbria 2-4

CR Campania: Cipollaro, Parisi 2, Napoletano, Pignataro, R. Micillo, Altieri, Mazzarella, Di Maria, Giusto, Carotenuto, Martucci, Maione, Uccella, Carmicino, E. Micillo. All. Damiani.

CR Marche/Umbria: Chioini, M. Santini, Marchionni, Goricchi 1, Conti, Vecchiarelli, Zuccaccia, Silenzi 2, S. Santini 1, Lupacchini, El Omari, Robboni, Giampaoletti. All. Pace

Arbitro: Giacchini

Note:parziali 0-2, 1-1, 1-0, 0-1. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Campania 0/4 e Marche/Umbria 3/6.

9°/10° posto

CR Piemonte-CR Veneto 1-6

CR Piemonte: Vitale, Risottino, D. Barucco, Minoi, Mattis, G. Barucco 1, De Venuto, Mazzon, Tiano, Doda, Barbero, Sanna, Marletti. All. De Venuto.

CR Veneto: Giacon, Lazzari 2, Zorzi, Dusi 1, Grigolon 1, Tognon, Cappadonia 2, Lonardi, Gazzini, Pieretto, Fanton, Giussani. All. Danesin.

Arbitro: Fontana.

Note: parziali 1-2, 0-2, 0-1, 0-1. Uscita per limite di falli Grignolon (V) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Piemonte 0/4 e Veneto 3/7.

Fonte e foto del podio : Federnuoto.it

(Il Faro on line)