Seguici su

Cerca nel sito

Bordoni, ‘Roma è al collasso, la Raggi prenda sul serio il suo ruolo’

"Forse non è ben chiaro che non c'è più tempo e che la soluzione deve arrivare ora".

Roma – “La decenza di Roma è appesa ad un filo. Se l’accordo con l’Abruzzo non andrà a buon fine non si capisce dove manderanno i rifiuti della Capitale. Sono settimane che assistiamo al gioco dello scarica barile tra Campidoglio e Regione mentre la città e gli impianti sono sono letteralmente al collasso“. Lo dichiara, in una nota, Davide Bordoni, coordinatore romano e capogruppo di Forza Italia in Campidoglio.

“Qui non si tratta più di polemica politica, qui si stratta di risolvere immediatamente un’emergenza. Oltretutto la Sindaca e tutta la maggioranza dei 5 Stelle continuano ad avere un atteggiamento altezzoso e sprezzante nei confronti delle Regioni che si dovrebbero far carico dei nostri rifiuti, come nel caso dell’Emilia e adesso vediamo cosa succederà con l’Abruzzo che ha fatto richieste ben precise sui quantitativi che verranno inviati”.

“Forse non è ben chiaro che non c’è più tempo e che la soluzione deve arrivare ora. Anche il ministro Galletti è intervenuto sull’argomento. Invece di continuare a giocare a fare la Sindaca, a dire che va tutto bene e che stanno lavorando per la città, la Raggi incominci a prendere sul serio il suo ruolo istituzionale, visto che è in gioco la reputazione e il decoro di Roma e dei romani”.

(Il Faro on line)