Seguici su

Cerca nel sito

Esordio tra due settimane, Tamberi, Trost, Chesani, Fassinotti, Donato e Tortu in preparazione per la stagione indoor foto

Evento dell’anno, il Mondiale in sala di Birmingham. Azzurri in ritiro in Sudafrica, fino al 15 gennaio

Esordio tra due settimane, Tamberi, Trost, Chesani, Fassinotti, Donato e Tortu in preparazione per la stagione indoor

Il Faro on line – Si sta per aprire la stagione al coperto per l’atletica leggera, che da l’avvio alla disciplina per l’anno 2018.

Sono pronti a partire i big azzurri e in raduno fino al 15 gennaio. Tutti in Sudafrica in allenamento e al caldo, per preparare al meglio un anno agonistico, che avrà come suo apice, il Mondiale indoor di Birmingham, dal 1 al 4 marzo.

Tra di essi, Gianmarco Tamberi, Alessia Trost (Fiamme Gialle), Silvano Chesani (Fiamme Oro) e Marco Fassinotti (Aeronautica Militare), nel salto in alto, stanno preparando una nuova stagione che culminerà già in marzo, con i Mondiali indoor di Birmingham. E allora, fino a lunedì tutti in ritiro per tentare di conquistare tanti podi.

Saranno due le tappe di avvicinamento a questo evento importante. La prima si svolgerà in Slovacchia. Al meeting di Banska Bystrica, in calendario il 6 febbraio, gli azzurri parteciperanno con impegno per cominciare al meglio. La seconda invece, come evento italiano e consueto, vedrà lo svolgimento degli Assoluti indoor di Ancona, in programma il 17 e 18 febbraio.

Ci sarà anche Fabrizio Donato (Fiamme Gialle). Il  vicecampione europeo del triplo in sala, elogiato in modo particolare dal Gen. Raffaele Romano, durante la cerimonia di fine anno al Coni, organizzata dalle Fiamme Gialle, parteciperà non solo agli Assoluti Italiani, ma anche al Meeting di Madrid dell’8 febbraio.

Il vicecampione mondiale e campione europeo under 20 dei 100 metri, Filippo Tortu, avrà come unic o impegno, il Meeting di Berlino del 26 gennaio. Prima di tornare a preparare le gare per la stagione estiva.