Seguici su

Cerca nel sito

Monterotondo, 5 arresti per spaccio di stupefacenti

Occultamento e spaccio di stupefacenti, in cinque finiscono ai domiciliari.

Monterotondo– Proseguono le attività di controllo nelle ore notturne dei Carabinieri della Compagnia di Monterotondo. Nel corso dell’ultimo weekend, sono cinque le persone tratte in arresto per occultamento e spaccio di sostanze stupefacenti.

Uno degli ultimi casi in località Casali di Mentana, una 61enne di Monterotondo, già nota alle forze dell’ordine, ha nascosto all’interno del cruscotto della propria auto un involucro contenente cocaina per un peso di 58 grammi. La droga era destinata ad alimentare il mercato della zona “la Fonte” di Monterotondo. La donna è stata arrestata e tradotta in regime dei domiciliari presso la propria abitazione.
In località Scalo nei pressi del parcheggio del “Conad SuperStore”, bloccati invece una 56enne e una 30enne, madre e figlia di Monterotondo, entrambe già note agli operanti, mentre cedevano una borsa a una coppia di giovani fidanzati, originari di Sabaudia (LT). All’interno della borsa 20 “panetti” di hashish per un peso complessivo di 2 Kg. Posto in sequestro il contenuto, i quattro sono adesso ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

(Il Faro On line)