Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sperlonga cambia ‘La maggioranza risparmia sulle bollette telefoniche ma non sulle consulenze legali’

La minoranza: "Il risparmio vantato da questa amministrazione appare solo come l’ennesima presa in giro ai danni dei cittadini."

Più informazioni su

Sperlonga – Cosa fa l’amministrazione comunale di Sperlonga per tagliare gli sprechi? Inizia a stampare fronte-retro per risparmiare carta e smette di parlare al telefono per tagliare la bolletta.

Inoltre, raffrontato all’aumento incontrollato di altre voci di spesa, il risparmio vantato da questa amministrazione appare solo come l’ennesima presa in giro ai danni dei cittadini di Sperlonga.

La Giunta Cusani- affermano, in una nota, i membri di “Sperlonga cambia”, abituata a vivere di annunci, si vanta di aver risparmiato sulla bolletta telefonica, dal 2008 ad oggi, ben 11000 euro, circa 1200 euro l’anno.

Non si parla di amministrazione efficiente, di riorganizzazione dei servizi pubblici, di investimenti per il territorio, di sviluppo economico, sociale e culturale, ma si indica come priorità la stampa fronte-retro per risparmiare sulla carta.

Un Comune che spende 350mila euro per consulenze e avvocati e 120mila per svuotare i cestini dei rifiuti e spazzare le strade, solo per fare alcuni esempi, dovrebbe avere ben altre priorità invece di concentrarsi sulla carta e sulle spese telefoniche.

Dove sono i 40 milioni di euro di investimenti pubblici promessi nel 2016? Dove sono le nuove opere pubbliche? Dove sono i nuovi posti di lavoro promessi in campagna elettorale?

La maggioranza- conclude la nota- non è in grado di rispondere a queste domande, così come non è in grado di garantire dei servizi pubblici efficienti, ma i cittadini devono stare tranquilli, perché negli uffici comunali si stampa fronte-retro e si parla di meno al telefono. Siamo al ridicolo.

(Il Faro on line)

 

Più informazioni su