Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Autostrade, l’attacco di Aurigemma a Zingaretti, ‘promessa non mantenuta’

Il Capogruppo di Forza Italia Aurigemma auspica una convocazione a breve di una commissione regionale trasporti.

Nuovo attacco a Zingaretti da parte del Capogruppo di Forza Italia della Regione Lazio, Antonello Aurigemma, che parla di ennesima promessa non mantenuta sul tema rincari nelle autostrade.

“Il lupo perde il pelo ma non il vizio -ha rilasciato in una nota l’esponente di Fi-. A poche settimane dalla fine della consiliatura, si allunga l’elenco delle promesse non mantenute da parte del presidente Zingaretti. Dopo gli annunci sulle liste d’attesa, le tante parole sulla Roma Latina, ora è la volta del caro pedaggi sull’autostrada dei parchi: passa il tempo ma nulla è cambiato.

‘La commissione non si è ancora riunita’

Nelle scorse settimane, dopo gli incontri con il ministro Delrio, Zingaretti aveva annunciato misure per affrontare e risolvere il problema, a partire dagli sconti per i pendolari. “Al momento, però, non c’è alcuna traccia -ha dichiarato Aurigemma-. Perdipiù, abbiamo chiesto sin da subito la convocazione di una commissione regionale trasporti, alla presenza di tutte le parti coinvolte, ma ad oggi non si è riunita. Anche in questo caso, siamo di fronte all’ennesimo, ulteriore ‘bluff’ del governatore”.

(Il Faro On line)