Seguici su

Cerca nel sito

Elezioni 4 marzo, Berlusconi ‘se vinco Matteo Salvini ministro dell’Interno’

Attesa sentenza favorevole da Strasburgo per la candidatura, l'ex premier "difficile arrivi in tempi brevi"

“Sento il dovere di essere in campo perché il nostro Paese non finisca nelle mani di una setta pericolosa, che si chiama M5S“, così annuncia il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che appoggia la candidatura di Matteo Salvini a Ministro dell’Interno.

Strasburgo, attesa la sentenza

Intanto attesa da Strasburgo una sentenza favorevole alla candidabilità, “Non credo che arriverà, e anche se fosse difficile che arrivi in tempi brevi -afferma l’ex premier-. Contrariamente non potrei tirarmi indietro e andrei a Palazzo Chigi.

Nel 2008 fui stato tradito da alleati sleali -prosegue Berlusconi- Oggi è diverso. Abbiamo un programma comune. E se io non sarò al governo, ho un nome nel cassetto, un asso nella manica. Mio traguardo è salvare l’Italia”.

(Il Faro On line)