Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Trastevere, con lo Sff Atletico doppietta di Lorusso, pareggio e punto prezioso

Gli amaranto confermano la zona play off, su un campo difficile. Atletico in difficoltà con 11 leoni mai domi. I padroni di casa, in 10, dopo l’espulsione di Esposito

Trastevere, con lo Sff Atletico doppietta di Lorusso, pareggio e punto prezioso

Il Faro on line – Un punto che vale il 4^ posto nella classifica generale del girone G con il 2-2 al Paglialunga di Fregene arrivato non senza colpi di scena e qualche polemica.

Apre le danze Renan Pippi che all’8′ mette a segno il primo gol. Nel corso della prima mezzora però, due errori del compagno di squadra Esposito danno al match una piega diversa.

Al 13′ il numero 23, Esposito, fa guadagnare il rigore al Trastevere commettendo fallo in area amaranto ai danni di Bernardotto. È Lorusso a calciare dal dischetto e a mettere a segno la rete del pareggio. Ci ricasca Esposito e al 31′ viene espulso dal direttore di gara, per un fallo ancora sul numero 9 amaranto.

Atletico in 10 quando mancano ancora 15 minuti alla fine della prima frazione, ma la squadra del litorale non ci sta: al 35′ arriva il gol del vantaggio siglato da Nanni.

Il secondo tempo si apre con il valzer delle sostituzioni e Mister Gardini rinfresca l’attacco con il 2000 Chinappi, al posto di Larosa, inserendo poi Mastromattei e Neri al posto dei due centrocampisti Riccucci e Fatati, aumentando il potenziale offensivo del Trastevere.

Al 25′ il fallo di mano di Sevieri regala al Trastevere il secondo rigore che Lorusso trasforma nel gol del nuovo pareggio.

Cresce il nervosismo dei padroni di casa che capiscono di avere a che fare con una formazione, quella del Rione, che non abbassa la guardia.

L’Atletico tenta fino alla fine di confermare la nomina guadagnata nel corso del girone di andata e fa l’ultimo tiro in porta pericoloso al 46′, quando Nanni crossa per D’Andrea, ma questo calcia aldilà del palo destro della porta difesa da Caruso.

Mister Gardini: “Una partita intensa, combattuta fino alla fine da entrambe le squadre. I ragazzi si sono meritati il mio elogio perché hanno dato il massimo, giocando a viso aperto, contro una squadra forte e ben organizzata che punta a vincere il campionato. Siamo riusciti a portare a casa il pareggio che continua ad assicurarci la zona playoff”.

SFF Atletico

Nota, Pompei (23′ st Campanella), Sevieri, Nanni, Pippi (43′ st Massella), Di Emma, Rizzi, Contucci (28′ st Marino), Sabatino (30′ st Tortolano), Esposito, Petrini (38′ st D’Andrea). A disp. Mercadante, Perocchi, Tornatore, Romano. All. Raffaele Scudieri.

Trastevere

Caruso, Vendetti, Donati, Fatati (21′ st Neri), Sfanò, Pucino (36′ st Giannone), Riccucci (8′ st Mastromattei), Panico, Bernardotto (28′ st Cardillo), Lorusso, Larosa (5′ st Chinappi). A disp. Sottoriva, Cotani, Vassallo, Druschky. All. Aldo Gardini.

Arbitro: Sig. Carrione (Castellammare di Stabia)

Assistenti: Sig. Bocca (Caserta) e sig. Caputo (Caserta)

Marcatori: Pippi (8′ pt) e Nanni (35′ pt) per SFF Atletico; Lorusso (14′ pt rig e 26′ st rig) per Trastevere.

Note

Ammoniti: Esposito (13′ pt), Pippi (44′ pt), Pucino, Sfanò (27′ st), Panico (34′ st), Donati (37′ st), Tortolano (50′ st)

Espulsi: Esposito (31′ pt)

Recupero: 2′ pt; 5′ st.